Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

AIRTN-NEXTGEN — Risultato in breve

Project ID: 604952
Finanziato nell'ambito di: FP7-TRANSPORT
Paese: Italia
Dominio: Ricerca di base, Industria, Trasporti

Cooperazione transnazionale per supportare ricerca e innovazione nel campo dell’aviazione

La crescita continua dell’aviazione in Europa dipende da fattori abilitanti chiave quali il miglioramento della coerenza e del coordinamento delle attività di ricerca e innovazione (R&I) a livello nazionale e di UE. Un’iniziativa dell’UE ha aiutato a raggiungere questo obiettivo.
Cooperazione transnazionale per supportare ricerca e innovazione nel campo dell’aviazione
Il progetto AIRTN-NEXTGEN, finanziato dall’UE, è l’ultimo di una serie di iniziative riguardanti la cooperazione transnazionale in Europa. I suoi predecessori AIRTN hanno creato e sostenuto con successo una estesa rete di gruppi di portatori di interessi nel campo dell’aeronautica. Questa rete è stata organizzata per affrontare la ricerca e gli sviluppi tecnologici nel campo dell’aeronautica e della gestione del trasporto aereo.

AIRTN-NEXTGEN ha sviluppato ulteriormente la rete, creando una piattaforma per il networking e la comunicazione tra organizzazioni nazionali e istituzioni governative. L’obiettivo è quello di migliorare il coordinamento e stimolare la cooperazione in R&I tra Stati membri e Paesi associati nel campo dell’aviazione.

I partner del progetto hanno creato una banca dati con le informazioni esistenti relative ai programmi nazionali di finanziamento negli Stati membri e nei Paesi associati. Gli utenti possono identificare le appropriate fonti di finanziamento per la R&I riguardante i trasporti. La banca dati è stata arricchita regolarmente con nuovi strumenti di finanziamento. Un’enfasi speciale è stata posta sui programmi regionali di finanziamento.

I ricercatori hanno effettuato uno studio di fattibilità sulle azioni di cofinanziamento di ERA-NET Cofund nel settore dell’aeronautica e dell’aviazione. Essi hanno anche studiato delle strategie di R&I per la specializzazione intelligente, e sinergie tra Orizzonte 2020 e Fondi strutturali e d’investimento europei.

Il team di AIRTN-NEXTGEN ha proposto dei meccanismi per stimolare la cooperazione transnazionale nel campo dell’istruzione e della mobilità. L’obiettivo era quello di rinforzare l’industria, attrarre studenti verso l’aviazione, facilitare le carriere di ricercatori laureati nell’aviazione e rafforzare il collegamento tra sfide accademiche e globali nell’aviazione. Inoltre, esso ha aggiornato l’elenco delle infrastrutture esistenti che offre una panoramica delle strutture di ricerca europee e fornisce una base per coordinare un ulteriore sviluppo volto a raggiungere gli obiettivi fissati nel Flightpath 2050 – la visione dell’Europa per il trasporto aereo.

AIRTN-NEXTGEN ha continuato a sviluppare una cooperazione transnazionale migliorata nel campo della ricerca aeronautica, dello sviluppo tecnologico e dell’innovazione. Esso creerà delle opportunità di collaborazione allo scopo di lanciare ricerche aeronautiche che non potrebbero altrimenti essere effettuate autonomamente a causa di vincoli finanziari o tecnici.

Informazioni correlate

Argomenti

Transport

Keywords

Cooperazione transnazionale, ricerca e innovazione, aviazione, AIRTN-NEXTGEN, aeronautica