Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

CARE — Risultato in breve

Project ID: 613318
Finanziato nell'ambito di: FP7-SSH
Paese: Paesi Bassi
Dominio: Ambiente

Migliori programmi scolastici per un’Europa diversificata

Un team multidisciplinare ha messo a punto una serie di indicatori di qualità, benessere, e del potenziale impatto dell’Educazione e cura per la prima infanzia (ECEC). I criteri impostati sono in linea con le sfide del futuro di mantenere e rafforzare la coesione sociale in una società sempre più diversificata.
Migliori programmi scolastici per un’Europa diversificata
La qualità dell’ECEC può avere importanti effetti positivi sui bambini, sulle loro opportunità e sulla salute e sul benessere. Al di là dei singoli benefici, può anche apportare vantaggi alla società. Il progetto CARE, finanziato dall’UE, ha identificato i problemi chiave e le domande per lo sviluppo di misure politiche e strumenti efficaci. È stato valutato l’impatto dell’ECEC, ottimizzando la qualità e i programmi scolastici, migliorando le competenze professionali del personale e aumentando l’inclusività dell’ECEC per i bambini provenienti da situazioni svantaggiate.

La principale sfida che i ricercatori hanno dovuto affrontare è stata la necessità di un quadro per l’ECEC che integri più obiettivi e prospettive, in base alle capacità e competenze che i bambini più piccoli hanno bisogno di sviluppare nella società. Allo stesso tempo, CARE ha cercato di individuare strategie e misure politiche in linea con le strategie dell’UE per il 2020.

Quindi, sono state usate varie metodologie quantitative e qualitative . Effettuando gli studi, il team ha prestato attenzione alle differenze culturali nelle visioni, nelle credenze e nelle preferenze negli 11 paesi coinvolti. Gli studiosi hanno analizzato una serie rappresentativa degli attuali programmi scolastici europei per l’ECEC. In questo modo, hanno specificato i valori di ciascun paese, gli ambiti di apprendimento e sviluppo che dovevano essere inclusi, e gli obiettivi e le didattiche a loro sostegno.

Il lavoro del progetto ha portato a due principali prodotti della ricerca. Uno è il quadro europeo in materia di indicatori di qualità e benessere, che raccoglie raccomandazioni basate sulle prove per aumentare l’impatto benefico dell’ECEC sui bambini e sulle loro famiglie e comunità. L’altro è la biblioteca di filmati di CARE, che fornisce video che evidenziano esempi di migliori pratiche nell’ECEC europea. Questi includono caratteristiche comuni interculturali nei diversi sistemi dell’ECEC pur rispettando la diversità culturale in Europa. I filmati sono stati utilizzati per lo sviluppo professionale. I risultati sono stati diffusi in oltre 20 relazioni scientifiche e 9 documenti in riviste professionali.

Informazioni correlate

Keywords

Programmi scolastici, educazione e cura nella prima infanzia, cura, ECEC, Quadro europeo in materia di indicatori di qualità e di benessere