Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Prevenzione degli incendi nelle gallerie

Le gallerie, le miniere, le stazioni e i passaggi sotterranei devono essere progettati attentamente, adottando tutte le possibili precauzioni in termini di sicurezza. Da oggi, gli ingegneri avranno a disposizione un nuovo modello basato sulla Fluidodinamica computazionale (CFD), il quale faciliterà l'analisi degli effetti del fumo e dei flussi d'aria provocati dagli incendi nelle gallerie. Grazie alle sue robuste capacità computazionali di simulazione, questo strumento permette di realizzare una progettazione ottimale delle gallerie, fungendo così da misura di prevenzione contro gli incendi.
Prevenzione degli incendi nelle gallerie
Le gallerie sono una delle opere ingegneristiche più mirabili al mondo. Non solo consentono di effettuare attività estrattive, ma anche di costruire reti di trasporto veloci. Poiché utilizzati dagli esseri umani, questi sistemi caratterizzati da un ambiente chiuso devono essere progettati all'insegna della massima sicurezza. Una progettazione di queste strutture, che tenga in considerazione le necessarie precauzioni per la sicurezza in caso di incendio o di fumo, richiede approfonditi studi sperimentali, i quali, oltre ad essere non riproducibili e difficili da controllare, sono rischiosi, dannosi e costosi.

Da oggi, tuttavia, è possibile utilizzare un modello basato sulla Fluidodinamica computazionale, in grado di dimostrare efficacemente il modo in cui il fuoco e/o il fumo si propagano nelle gallerie, nelle miniere e in altri spazi sotterranei. Tale modello contribuisce all'analisi delle prestazioni di questi spazi sotto il profilo della ventilazione e delle capacità antincendio, migliorando la comprensione degli effetti di un incendio in termini di correnti d'aria e consentendo di progettare gallerie, oppure di migliorare le progettazioni già esistenti, all'insegna della massima sicurezza.

Basato sul software a fluidodinamica computazionale STAR-CD, disponibile in commercio, questo modello si avvale dei moderni metodi di modellizzazione per effettuare una simulazione dinamica di diversi scenari all'interno di un sistema tridimensionale. Il sistema dispone di una serie di strumenti di modellizzazione per l'analisi della propagazione delle fiamme e dell'avanzamento del fumo nella corrente d'aria all'interno della galleria. Fra questi figurano lo studio della combustione, la turbolenza anisotropa, la caratterizzazione del fumo, lo scambio di calore per irraggiamento fra il fumo e le superfici e le trasmissioni di calore convettive sulle superfici. Inoltre, l'utente potrà visualizzare gli effetti dell'incendio e le interazioni con le correnti d'aria all'interno della galleria.

La simulazione dei risultati sperimentali ottenuti nel corso di un progetto ha permesso di effettuare un'efficace convalida del prodotto. Grazie alle sue potenti capacità informatiche di simulazione, questo sistema consente di vagliare varie opzioni di progettazione della galleria sotto il profilo della geometria e dei sistemi di ventilazione. Gli ingegneri saranno in grado di valutare un numero molto più elevato di opzioni in un breve periodo di tempo, ottenendo maggiori informazioni su ciascun tipo di progetto esaminato e migliorando così il loro lavoro di progettazione. Secondo le aspettative, questo modello semplificherà enormemente il processo di progettazione, consentendo di realizzare progetti ottimali o sistemi di ventilazione capaci di garantire alte prestazioni in caso di incendio in un luogo sotterraneo. Il nuovo prodotto può essere utilizzato sia per valutazioni in sede di progettazione sia nel quadro delle indagini a seguito di incidenti.

Informazioni correlate

Numero di registrazione: 80524 / Ultimo aggiornamento: 2005-09-18
Dominio: TI, Telecomunicazioni