Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Imballaggi più rapidi e precisi

Numerose industrie necessitano di apparecchiature per imballaggio, al fine di preparare i prodotti per la spedizione e la commercializzazione. In risposta a quest'esigenza, è stata sviluppata una nuova imballatrice automatica end-of-line, dotata di un'innovativa funzione di squadratura delle scatole, che risulterà estremamente vantaggiosa per i produttori.
Imballaggi più rapidi e precisi
La società britannica PacTec ha progettato un'innovativa imballatrice automatica con elevatore, dispositivo di alimentazione e di chiusura dei contenitori, dotata di una pratica funzione di squadratura delle scatole. Quest'innovativa funzione permette di controllare con precisione la forma della scatola durante tutto il processo di alimentazione del prodotto. I vantaggi offerti da questo sistema di perfetta squadratura comprendono un costo ridotto delle materie prime e dell'imballaggio, nonché la riduzione dello spazio d'imballaggio inutilizzato. L'adozione di tale tecnologia, inoltre, consentirebbe ai produttori di conformarsi più facilmente alle direttive UE in materia di rifiuti di imballaggio e riciclaggio, aumentando, nel contempo, la produttività.

Attualmente, i sistemi di imballaggio presentano diversi svantaggi economici, legislativi e di produzione, che quest'innovativa tecnica mira ad eliminare. I sistemi convenzionali, infatti, utilizzano imballi più grandi del necessario al fine di eliminare le incompatibilità imballo/prodotto dovute a scatole non esattamente quadrate. Oltre ad eliminare lo spazio di imballaggio inutilizzato mediante la stabilizzazione meccanica delle casse su cinque lati per l'inserimento del prodotto, quest'innovativa imballatrice permette di ridurre i tempi di arresto dei macchinari provocati dal verificarsi di incompatibilità imballo/prodotto, consentendo un imballaggio rapido e senza problemi.

Inoltre, tale sistema permette di utilizzare cartone sottile e riciclato, riducendo, di conseguenza, i costi e aiutando i produttori a conformarsi alle normative comunitarie in materia di riciclaggio. Tale innovazione può essere adottata al fine di automatizzare le procedure di imballaggio senza richiedere alcuna modifica delle strutture esistenti. Un altro vantaggio offerto dalla nuova apparecchiatura risiede nel fatto che la funzione di squadratura delle scatole permette velocità operative superiori rispetto agli altri sistemi, i quali privilegiano la precisione dell'imballaggio a scapito della rapidità. L'efficienza dell'intera linea di produzione risulta aumentata, poiché tale tecnologia riduce i controlli che l'operatore è tenuto ad effettuare ad ogni cambio di formato.

Infine, la nuova macchina consente di abbattere il costo dei materiali, poiché non richiede l'utilizzo di schiume espanse per riempire gli spazi vuoti all'interno delle casse. In sostanza, quest'innovativa imballatrice automatica potrebbe risultare estremamente vantaggiosa per i produttori, in termini di riduzione dei costi e miglioramento dei processi di produzione. La nuova funzione di squadratura esatta della scatola offre numerosi vantaggi se applicata al processo di imballaggio e potrebbe contribuire efficacemente all'automazione di tale procedura all'interno delle industrie.