Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Un nuovo utilizzo per il legno usato

Il legno è uno dei materiali più utilizzati, sia a scopo decorativo che di costruzione. Tuttavia, sebbene offra grande versatilità e facilità d'uso, si tratta pur sempre di una risorsa limitata. Un nuovo processo consente di trasformare gli scarti del legno in prodotti efficaci, senza l'utilizzo di additivi, conservanti, resine o colle.
Un nuovo utilizzo per il legno usato
La trasformazione dei rifiuti del legno in prodotti utili come il cartone grigio e il cartone di fibra compresso spesso richiede un ampio utilizzo di rivestimenti, conservanti, colle e resine. In molti casi, tali trattamenti contengono sostanze dannose come arsenico, creosoto e clorofenolo. Il legno così trattato comporta costi operativi e di smaltimento superiori, a causa dell'impiego di prodotti inquinanti e tossici che richiedono un elevato consumo di energia per i processi di essiccazione.

Un nuovo metodo per il trattamento degli scarti del legno consente di ottenere un prodotto finale privo di sostanze tossiche o dannose per l'ambiente e dotato di una resistenza quattro volte superiore a quella di tipi di legno simili prodotti mediante metodi diversi.

Il nuovo sistema implica la continua scissione delle strutture cellulari del legno attraverso un processo di transizione di fase "acqua intracellulare-vapore". Gli scarti del legno sminuzzati, frazionati, riscaldati e inumiditi vengono sottoposti a lavorazione termochimica, quindi pressati, al fine di ottenere un prodotto dai numerosi vantaggi.

Due dei principali benefici offerti riguardano l'assenza di contaminanti ambientali ed una serie di caratteristiche tecniche pari, se non addirittura superiori, a quelle del cartone grigio tradizionale. Per esempio, la prova di rigonfiamento del prodotto in condizioni di umidità ha fornito ottimi risultati: dopo 24 ore il prodotto mostrava un rigonfiamento pari solo al 5 per cento.

La possibilità di adeguare o modificare il processo di produzione in base alle esigenze di processo dei clienti costituisce un altro importante vantaggio offerto da questo materiale composito. Questa tecnologia brevettata è disponibile per dimostrazioni e sperimentazioni e gli sviluppatori sono attualmente alla ricerca di soggetti intenzionati a concludere accordi di produzione.