Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Recupero dei metalli con un sistema di elettrolisi inversa

Un'azienda ungherese ha progettato e sviluppato un innovativo procedimento di recupero dei metalli per il settore dell'elettroplaccatura, che consente di recuperare il capitale investito in meno di 4 anni.
Recupero dei metalli con un sistema di elettrolisi inversa
L'elettroplaccatura consiste nell'inserire un oggetto in una soluzione e collegarlo al terminale negativo (catodo), mentre il materiale di rivestimento è collegato al terminale positivo (anodo). Quando si applica una corrente elettrica, gli atomi del materiale di rivestimento si spostano nella soluzione e si depositano sul catodo. Alcune applicazioni della tecnologia dell'elettroplaccatura sono la cromatura di paraurti per autoveicoli, di coltelli per uso domestico e di bigiotteria.

Una volta completato il ciclo di produzione, gli ioni metallici del materiale di rivestimento rimangono nella soluzione; tali impurità vengono dette residui galvanici. Questo procedimento di recupero inverte la corrente; l'anodo diventa il catodo e gli ioni metallici si possono ridepositare sul materiale di rivestimento. L'apparecchiatura impiegata recupera il 90% degli ioni metallici dalle vasche di risciacquo economiche, riducendo quindi la perdita di metallo ad appena l'1-2%.

Oltre ai metalli noti, quali ad esempio oro, argento, nichel, cromo e zinco, questa tecnologia consente di recuperare anche gli ioni di cloruro. Il sistema di trattamento, completamente autonomo, offre l'ulteriore vantaggio di ridurre i residui galvanici da smaltire. Mentre le attuali tecnologie di recupero sono antieconomiche, questo metodo utilizza una concentrazione di soluzioni e consente quindi di recuperare il capitale investito entro 3 - 4 anni.

Questo sistema ecologico, che offre grandi vantaggi economici, è già disponibile sul mercato e viene migliorato continuamente. Oltre alle aziende che offrono servizi di elettroplaccatura, possono avvalersi di questa tecnologia le aziende operanti nel settore delle macchine e/o del trattamento dei metalli che dispongano di impianti di elettroplaccatura nei propri stabilimenti. L'azienda cerca imprese interessate in accordi di licenza.
Numero di registrazione: 80983 / Ultimo aggiornamento: 2005-09-18
Dominio: Tecnologie industriali