Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Una nuova interfaccia per i vecchi lettori di nastri di carta

Un'azienda svedese ha sviluppato un'interfaccia che permette di ammodernare i vecchi lettori di nastri di carta impiegati per le macchine a controllo numerico, evitando che diventino obsoleti.
Una nuova interfaccia per i vecchi lettori di nastri di carta
La rapida espansione della tecnologia dei computer e dei dispositivi elettronici ha fatto diventare obsoleti nell'arco di alcuni anni gli strumenti e apparecchi adoperati per certe applicazioni, come ad esempio i lettori di nastri di carta. In varie macchine industriali sono integrati computer speciali, che eseguono i programmi di controllo dei parametri di funzionamento della macchina. Per le macchine più vecchie, non dotate di memoria, si impiegavano invece lettori di nastri di carta per immettere i parametri per il controllo numerico (CN).

I moderni sistemi CAD/CAM non sono in grado di utilizzare tali lettori e hanno quindi reso antiquate le vecchie macchine CN. L'azienda svedese Industrial Microelectronic Centre AB ha sviluppato un'interfaccia che consente di recuperarle stabilendo un canale di comunicazione RS 232 bidirezionale tra i lettori e i sistemi CAD/CAM. L'interfaccia non solo rende utilizzabili i vecchi lettori di nastri di carta, ma vi aggiunge funzioni in precedenza non disponibili, come ad esempio il trasferimento dei dati in linea.

Grazie a questa interfaccia, i proprietari dei lettori non devono più fare investimenti costosi per assicurare la compatibilità dei vecchi sistemi con le nuove tecnologie e non devono adottare nuovi metodi operativi.

Informazioni correlate

Numero di registrazione: 81092 / Ultimo aggiornamento: 2005-09-18
Dominio: TI, Telecomunicazioni