Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Trattamento biologico dei liquami

Un nuovo studio sulla gestione dei reflui comprova che i liquami possono essere trattati efficacemente con l'ausilio delle piante.
Trattamento biologico dei liquami
Il trattamento dei liquami, sia per i cittadini che per i governi, è una delle operazioni prioritarie contro l'inquinamento e le malattie. Un gruppo di ricercatori polacchi ha scoperto che alcune specie di macrofiti assorbono gli escrementi e l'urina, agendo quindi da perfetti depuratori dei liquami grezzi.

Il sistema Ekopan impiega, a tale scopo, una fossa settica multifunzione, cilindrica e interrata. All'interno il cilindro è diviso in tre zone per la sedimentazione, la denitrificazione e il pompaggio. Il cilindro viene alimentato con liquido depurato ("zone umide costruite") attraverso canali ad anello chiuso, che si riempiono di un letto biologico integrato in cui si sviluppano macrofiti e numerose specie di invertebrati e microrganismi. Le zone umide utilizzano l'energia geotermica per agire come una pompa di calore, riscaldando l'acqua fatta circolare nei canali.

Attualmente esistono 23 piccoli impianti di trattamento dei liquami domestici, disposti a una distanza di 1-10 metri cubi al giorno l'uno dall'altro, che offrono buoni risultati per la depurazione a costi ragionevoli. Il sistema, sottoposto a prove durante gli ultimi cinque anni, ha dimostrato una notevole adattabilità a diverse condizioni socioeconomiche e climatiche locali.

Questa tecnologia innovativa è particolarmente efficace nei luoghi in cui esiste un'alta disponibilità di risorse acquifere, come lagune e stagni. Oltre al trattamento dei liquami, la tecnologia può essere utilizzata ad altri scopi quali ad esempio l'agricoltura, il controllo degli effluenti, le tecnologie idriche e l'irrigazione.

Gli sviluppatori del prodotto stanno realizzando un programma di verifica nelle varie zone climatiche dell'Europa, per migliorare le capacità di adattamento di questa tecnologia nelle diverse regioni europee. Cercando quindi partner interessati a investire capitali nella costruzione, installazione e monitoraggio del sistema Ekopan in tali regioni.

Informazioni correlate

Numero di registrazione: 81120 / Ultimo aggiornamento: 2005-09-18
Dominio: Tecnologie industriali