Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Visualizzazione dei rischi topografici

Le forti perturbazioni atmosferiche indotte dal mutamento climatico stanno facendo aumentare i rischi naturali rappresentati da movimenti franosi, smottamenti del terreno, frane e valanghe. Fino ad ora i mezzi per prevedere tali eventi erano limitati, in quanto non vi erano mappe ufficiali che distinguessero le zone a rischio da quelle sicure. Una PMI tedesca ha sviluppato un metodo innovativo che visualizza le aree potenzialmente a rischio, per valutare i rischi naturali.
Visualizzazione dei rischi topografici
Le mappe topografiche dei rischi vengono prodotte mediante un metodo basato su software denominato SPIRS (Structure Process Inclination Response System). L'analisi indica le zone della superficie terrestre che hanno la minore resistenza alla decomposizione morfologica causata dall'erosione e dalla denudazione. La procedura usa un modello digitale a curve di livello in formato dati rasterizzati per individuare le zone a rischio ignote.

Oltre alle sue precise capacità di predizione, il metodo presenta il vantaggio di essere in grado di funzionare in modo affidabile senza informazioni supplementari. Quindi non è più necessario alimentare nel sistema i dati ricavati dalle osservazioni, test sul terreno, foto satellitari o perforazioni, una caratteristica che offre l'efficienza sul lungo termine. Inoltre il sistema è in grado di analizzare automaticamente zone intere e, come spesso accade nel caso delle misure di prevenzione, i vantaggi superano di gran lunga i costi che si avrebbero più tardi.

Pianificatori, ingegneri e architetti potrebbero usare le mappe per la pianificazione strutturale e come dispositivi di sicurezza per gli edifici e le infrastrutture esistenti. In considerazione del metodo olistico e duraturo nel tempo adottato, queste mappe topografiche del rischio sono destinate e fornire protezione affidabile e precauzioni di sicurezza a tutti coloro che le consultano.
Numero di registrazione: 81526 / Ultimo aggiornamento: 2005-09-18
Dominio: Ambiente