Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Un raffinatore acustico di pasta di legno migliora l'efficienza della produzione

L'evidenziazione di importanti caratteristiche speciali della pasta di legno è attualmente limitata ad una tecnologia che si basa sulle sue vibrazioni, che sfrutta le onde ottiche o quelle elettromagnetiche. Questi sistemi sono suscettibili di interrompere la produzione per varie ragioni; per cui una grande azienda italiana ha ideato e brevettato un sistema alternativo basato sulle onde meccanico-acustiche (suono udibile).
Un raffinatore acustico di pasta di legno migliora l'efficienza della produzione
La tecnologia sviluppata è il risultato di una più ampia ricerca, ma ha trovato una nicchia distinta entro l'industria della fabbricazione della carta per il raffinamento della pasta nei processi di spappolamento meccanico. La tecnica usa segnali acustici sotto i 20kHz, che offrono risultati più accurati e analisi robusta, e evidenza le importanti caratteristiche speciali delle fibre di pasta.

La tecnologia è un apparecchio d'analisi brevettato che controlla i processi di raffinazione della pasta con una fonte sonora. L'apparecchio d'analisi si compone di una centralina di comando e di una emittente acustica (la fonte del segnale), che emette segnali nella pasta. I segnali si propagano attraverso di essa e sono modificati dalla presenza di fibre nella pasta.

Nel processo di spappolamento sono incluse varie altre soluzioni, che modificano le proprietà meccaniche, chimiche e fisiche delle fibre della pasta. Anche le caratteristiche desiderate per la carta incidono sulla concentrazione, forma e dimensioni delle fibre della pasta, e questo a sua volta dà origine a molte e variate miscele a concentrazione solubile.

La modellizzazione statistica basata su analisi di molteplici variate e reti neurali può essere usata per un'analisi più robusta in quanto l'apparecchio misura frequenza, ampiezza, fase, tempo e dipendenze spaziali. Esso è controllabile perché usa segnali acustici, cosa che gli consente di eccitare differenti percorsi acustici ed evitare l'estrazione del valore medio e la determinazione.

Poiché non richiede la singola taratura sul posto, l'apparecchio riduce al minimo gli arresti di produzione non necessari per le procedure di installazione. È più a buon mercato, non complicato, economicamente vantaggioso e adeguato per l'applicazione nei processi di raffinazione della carta già esistenti. Inoltre, mentre altri sistemi di misurazione debbono estrarre le misture solubili per l'analisi, questo apparecchio è capace di misurare e analizzare la pasta online e in tempo reale.