Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Sviluppare nuove varietà di piante resistenti alla malattia

L'arricciamento fogliare giallo del pomodoro può essere causato da numerosi geminivirus. Sebbene esistano varietà naturalmente resistenti alla malattia, il loro screening si sta dimostrando lungo a costoso.
Sviluppare nuove varietà di piante resistenti alla malattia
Un nuovo metodo dovrebbe poter migliorare gli attuali processi di screening di ceppi di piante resistenti all'infezione virale. Il gruppo alle spalle di questo nuovo approccio ha prodotto un certo numero di cloni di virus infettivi, in base ai quali ha prodotto processi di screening controllati.

Secondo i protocolli del metodo, diversi tipi di cloni di virus infettivi sono inoculati in serie di piante, che vengono monitorate per controllare l'apparizione di segni d'infezione virale e l'avanzamento della malattia. Il metodo può contribuire a isolare varietà di piante resistenti all'infezione virale in una forma che presenta un buon rapporto costo/efficienza. Questo nuovo processo di screening può inoltre contribuire alla comprensione del controllo genetico della resistenza all'arricciamento fogliare giallo del pomodoro.

Lo sviluppo di cloni di virus infettivi e la loro diversa aggressività sono il risultato dell'ampia conoscenza del gruppo nel campo della biologia genetica e molecolare dei geminivirus. La disponibilità di questi cloni garantisce la produzione costante di inoculi di virus necessari per la continuità dei processi di screening per reperire la resistenza all'arricciamento fogliare giallo del pomodoro.

I guadagni di tempo e denaro associati a questo metodo dovrebbero renderlo attraente per un certo numero di aziende agricole e/o produttrici di sementi desiderose di investire ulteriormente in modi per produrre ceppi di piantine di pomodoro resistenti alla malattia. L'approccio basato sullo screening può essere adottato con diverse specie di piante minacciate dagli stessi virus patogeni.