Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Le strade trasformate in centrali elettriche

A causa del rapido sviluppo urbano, la domanda d'elettricità va crescendo sempre più, e molte città potrebbero non essere in grado di sostenere la spesa che presuppone rispondere a tale domanda. O potrebbero non avere le risorse per stare al passo con tali tendenze di consumo d'elettricità.
Le strade trasformate in centrali elettriche
In quanto tali, le soluzioni ibride avranno il loro peso, e una di queste tecnologie è la EEP (Egyptian Electric Pedal). La EEP è una tecnologia che può essere installata sotto qualsiasi strada cittadina, ed appare un'innovazione creativa e intelligente per la generazione d'elettricità.

In parole povere, la EEP converte il traffico autostradale in elettricità, e quanto più questo è intenso tanta più elettricità genera. Si calcola che una sola strada su cui passano dai 5 ai 7000 veicoli al giorno potrebbe generare tanta elettricità da rifornire 5000 famiglie.

Aggiungetela alle molte grandi strade e autostrade dentro e attorno la maggior parte delle città nel mondo e i risparmi economici saranno sbalorditivi. Inoltre, con il progredire della disoccupazione a livello mondiale, i posti di lavoro indotti dall'utilizzazione di questa tecnologia potrebbero dimostrarsi quanto mai positivi.

L'Egyptian Electric Pedal presenta un mezzo che si alimenta da sé, grazie a cui è possibile realizzare parecchi risparmi. Per esempio, nei climi più freddi, le strutture di riscaldamento stradale potrebbero essere approvvigionate; l'illuminazione stradale potrebbe essere auto-generata, come pure l'energia per le installazioni del governo. La tecnologia ha anche un influsso diretto sulla riduzione dei livelli nazionali d'inquinamento, poiché riduce la domanda alle centrali elettriche in invecchiamento.

Un prototipo è stata installato a Heliopolis, in Egitto, e gli sviluppatori sono alla ricerca di partner industriali e commerciali. Essi mirano anche a partenariati di cooperazione e di licenza per la ricerca e lo sviluppo e per finanziare la fabbricazione di progetti pilota in tutto il mondo.

Informazioni correlate

Numero di registrazione: 82204 / Ultimo aggiornamento: 2005-11-16
Dominio: Energia