Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Resa più facile la manutenzione delle antenne

Un innovativo palo per antenna di ripetitore per i sistemi di radiotelecomunicazione cellulare può rendere molto più facili le operazioni di manutenzione.
Resa più facile la manutenzione delle antenne
Per via dei requisiti di ricezione, i pali per le antenne dei ripetitori sono di solito collocati ad altezze notevoli, dove la manutenzione diventa rischiosa per i tecnici. Poiché devono arrampicarsi in cima ai pali per lavorare sulle antenne, una caduta è sempre in agguato. Per ovviare a questo rischio, un'invenzione francese rende notevolmente più facile la manutenzione delle antenne grazie al palo pieghevole sicuro. Piegato, il palo permette ai tecnici di lavorare dalla sua base senza rischi.

L'innovativo palo pieghevole sicuro comprende un sostegno per palo, un braccio girevole che regge almeno una antenna e i dispositivi per bloccare il braccio in posizione alzata. L'inclinazione del braccio può essere ottenuta solo sbloccando la parte bloccata, per dare ai tecnici la possibilità di lavorare stando alla base. Non sono previsti né scalini né punti d'ancoraggio per arrampicarsi sul palo, tutto quello che serve è l'attrezzatura per la manutenzione.

L'invenzione è un prodotto brevettato su licenza, che ha ricevuto la nomination al gran Premio Siemens per l'innovazione 2002. Si tratta di un prodotto semplice, di struttura leggera, di piccole dimensioni e di estetica migliorata. Può accogliere sia tre antenne a intervalli di 120˚, sia due a distanza di 180˚ per l'installazione in esterno. Inoltre non vi è radiofaro, solo un unico punto di contatto della struttura del cavo ermetico e sicuro. Nel corso dell'installazione per la manutenzione, l'intervento umano e il tempo occorrente sono ridotti al minimo, cosa che dà un bel taglio ai costi. Si cercano ulteriori collaborazioni per accordi di licenza, marketing e/o produzione.
Numero di registrazione: 82206 / Ultimo aggiornamento: 2005-11-16
Dominio: TI, Telecomunicazioni