Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Tecnologia altamente sensibile per la rilevazione passiva

Una tecnologia di nuovo sviluppo, per l'imaging a onde submillimetriche, offre una maggiore sensibilità per la rilevazione passiva attraverso ostacoli come nuvole, pareti, suolo e indumenti.
Tecnologia altamente sensibile per la rilevazione passiva
Questa innovazione finlandese si basa su microbolometri di macchia calda superconduttivi, criogenicamente raffreddati (4˚K), accoppiati con antenna a banda larga, che sono altamente sensibili. La tecnologia può essere impiegata per la rilevazione passiva di radiazioni a onde submillimetriche, come nelle applicazioni di screening di sicurezza.

Rispetto alle altre tecnologie concorrenti come i ricevitori a eterodina che usano l'illuminazione submillimetrica attiva, i sistemi di imaging a onde submillimetriche sono più semplici e meno costosi. Inoltre sono più pratici nella loro applicazione in quanto è assente la riflessione, che è il problema più comune di queste attuali tecnologie.

La tecnologia brevettata può essere ancora più utile nei campi di visione e raffigurazione attraverso nuvole, nebbia, pareti, terreno e indumenti. Tra le applicazioni vi è il controllo aereo degli aeroporti, specie in condizioni di scarsa visibilità; l'individuazione di mine nel terreno e di armi sotto gli abiti ai controlli di sicurezza negli aeroporti.

Si cercano partner industriali nei settori delle tecnologie di sicurezza e/o di raffigurazione, per ulteriore collaborazione e lo sviluppo di applicazioni e lo sfruttamento del know-how esistente.

Informazioni correlate

Numero di registrazione: 82266 / Ultimo aggiornamento: 2005-12-12
Dominio: Tecnologie industriali