Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Monitorare la presenza di contaminanti batterici negli alimenti

La sicurezza alimentare è un aspetto estremamente importante della trasformazione alimentare. Sviluppare la tecnologia occorrente per monitorare in modo efficiente la presenza di contaminanti nei prodotti alimentari è la priorità di molti laboratori di ricerca in tutto il mondo.
Monitorare la presenza di contaminanti batterici negli alimenti
Una PMI israeliana ha sviluppato un nuovo prodotto di test per individuare la contaminazione batterica nei prodotti alimentari. L'approccio è completamente automatizzato e si basa sul principio che la crescita delle cellule è accompagnata da specifiche modificazioni elettriche del medio in cui crescono. Considerato che non c'è bisogno di monitorare la crescita dei batteri in condizioni di laboratorio per uno o due giorni, il tempo totale richiesto dal test è inferiore alle sei ore.

I microrganismi scompongono le molecole che trovano nel loro medio di crescita in componenti più piccoli, che recano una carica elettrica maggiore. Ora questa carica può essere individuata mediante l'analisi di circuito equivalente o Equivalent Circuit Analysis, che forma parte di questa innovativa tecnologia. Il breve tempo d'attesa rende questo approccio particolarmente attraente per le applicazioni in cui sono richiesti test rapidi.

Questo nuovo prodotto può essere usato per test in condizioni sterili e per identificare tempestivamente ed efficientemente le falle di sterilità nella linea di produzione. Gli sviluppatori cercano partner industriali per ottimizzare ulteriormente la tecnologia e per produrre e commercializzare il prodotto finale.