Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Protezione globale delle banche del sangue

Ridurre al minimo i rischi di contaminazione batterica del sangue e dei materiali di trasfusione occupa il primo posto nell'agenda dei professionisti di questo settore delle cure mediche. Eliminando i rischi di contaminazione, una nuova tecnica potrebbe rendere le trasfusioni di sangue più sicure che mai.
Protezione globale delle banche del sangue
Una PMI israeliana ha sviluppato una nuova tecnologia per l'individuazione rapida dei contaminanti batterici nelle unità di piastrine derivate da trasfusione. Le piastrine sono uno specifico sottogruppo di cellule sanguigne implicato nel processo di coagulazione. Le unità di piastrine corrono un particolare rischio di contaminazione in quanto sono conservate alla temperatura di 22°C fino a 5 giorni dopo la donazione.

Il nuovo sistema d'individuazione sfrutta la tecnologia della spettroscopia a impedenza ed è non invasivo. Uno dei principi basici di questo sistema è che, sviluppandosi, le cellule batteriche alterano le caratteristiche elettriche del mezzo in cui lo fanno. Prendendo queste modifiche in considerazione, i ricercatori hanno potuto monitorare tali alterazioni e sviluppare un sistema di controllo robusto, rapido ed efficiente.

Il nuovo approccio impiega meno di un minuto per eseguire il suo compito e i costi complessivi della procedura sono bassi, considerato che non vi sono esigenze speciali di reagenti supplementari o di personale specializzato. Sono stati prodotti dei prototipi di laboratorio, che possono essere usati per dimostrare i meriti di questa innovativa tecnologia, per la quale è già stato chiesto il brevetto.

La società può negoziare specifici termini di contratti di licenza in varie forme. Essa invita le aziende del settore privato attive nel campo delle apparecchiature medicali a studiare la possibilità di portare ad una scala superiore gli sforzi di produzione per le esigenze commerciali, sostenendo l'aspetto ingegneristico e tecnico.
Numero di registrazione: 82423 / Ultimo aggiornamento: 2006-02-20
Dominio: Biologia, Medicina