Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Per una gestione economicamente efficiente del ciclo di vita di un prodotto

Una soluzione software integrata migliora l'interoperabilità CAD basata sulla conoscenza e le applicazioni a valle per rafforzare la collaborazione nell'impresa e nella catena della fornitura.
Per una gestione economicamente efficiente del ciclo di vita di un prodotto
La maggior parte dei prodotti CAD/ CAM/CAE (Computer Aided Design/Manufacturing/Engineering) tradizionalmente usati implica una grande varietà di soluzioni proprietarie per le caratteristiche di parametrizzazione, le funzioni associative e l'acquisizione concentrata sul design. Ragion per cui i subfornitori terzi devono ottimizzare la compatibilità e mantenere l'efficienza di una grande varietà di differenti soluzioni per soddisfare i bisogni dei clienti. Le eventuali inefficienze tuttavia possono dare luogo a notevoli perdite economiche, a meno che non sia possibile ottenere tecnicamente la collaborazione nell'impresa e nella catena della fornitura.

Per rispondere al problema dell'interoperabilità nelle applicazioni software d'ingegnerizzazione, una PMI israeliana offre un innovativo riconoscimento della funzione basato sulla conoscenza e un'applicazione software di rigenerazione delle intenzioni di design. L'applicazione, che sfrutta le interfacce API (Application Programming Interface) standard, viene attualmente installata come plug-in nei sistemi CAD esistenti. Essa comporta un sofisticato strumento di riconoscimento della funzione per fare rappresentazioni standard di dati e formati nativi di CAD/CAM interoperabili. Tutto questo porta ad una significativa riduzione dei tempi di commercializzazione e può agevolare il dispiegamento di un PLM (Product Lifecycle Management) economicamente efficiente.

Questo strato basato sulla conoscenza consente il miglioramento delle intenzioni di design delle parti per una piena conformità agli standard di progettazione della società ed alle applicazioni a valle. La capacità di design basata sulla funzione consiste in una tecnica di modellizzazione per ottimizzare i successivi sviluppi e la riutilizzazione del design di un prodotto. Questo viene ottenuto acquisendo le intenzioni di design e conservando le definizioni dei parametri, in quanto vi è un'identificazione automatica/interattiva della topologia e scomposizione di un modello solido in caratteristiche di forma, come i fori.

La nuova soluzione software offre la piena interoperabilità di conoscenza e dati relativi al design del prodotto tra fabbricanti e fornitori. Diversamente da altre applicazioni simili, questa innovativa applicazione è stata progettata sulla base di un set di norme definite dall'utente e basate sulla conoscenza. Per cui consente un ampio controllo della rigenerazione delle intenzioni di design che limita al minimo l'intervento manuale nel processo di design a valle (fabbricazione). Si cercano partner OEM specializzati in soluzioni PLM, CAD, CAM e CAE, per integrare l'applicazione nei loro prodotti.