Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Soluzioni tecnologiche alle frodi con le carte di credito

È stata sviluppata una nuova soluzione di individuazione/prevenzione delle frodi commesse con carte di credito che usa un approccio del tutto nuovo, che consiste in metodologie d'analisi spaziale e nell'autenticazione cellulare dell'identità dei Location Based Services. La tecnologia sarà di uso specifico per le transazioni POS (Point of Sale) e ATM (Automatic Teller Machine).
Soluzioni tecnologiche alle frodi con le carte di credito
Le perdite imputabili alle frodi di pagamento con carta di credito ammontano a vari miliardi ogni anno. Per cui le società che emettono carte di credito sono continuamente alla ricerca di nuovi sistemi d'individuazione e di prevenzione. Questa nuova tecnologia aiuterà le istituzioni di carte di credito a risolvere i problemi di gestione del rischio riducendone in modo significativo la frequenza e la percentuale di risposte di falso allarme.

La soluzione è resa possibile dalla fusione di algoritmi avanzati di analisi dei modelli e di tecnologie di punta di posizionamento cellulare. L'analisi della transazione consiste nel processo d'autenticazione oltre che in vari algoritmi di autoanalisi e di autoapprendimento, che rendono la tecnologia una delle più affidabili e infallibili soluzioni possibili. Alcune di queste includono l'estrazione di dati matematici e geometrici e algoritmi d'intelligenza artificiale.

I processi di LA (Location Analysis) configurano pattern di comportamenti spaziali per possessori di carte di credito e commercianti, che possono essere usati per valutare le transazioni in tempo reale. Di ciascun pattern appreso, viene generato uno standard di deviazione per ciascuna transazione e, quando necessario, l'allarme è dato in base ai criteri basati sui valori stabiliti dal cliente.

Il sistema contiene un'interfaccia standard con le portanti cellulari per ricevere informazione di base sulla posizione e per inviare SMS. Inoltre il costo di messa in funzionamento è basso, il processo d'installazione è breve e il funzionamento del sistema è semplice. Si cercano integratori di sistemi per la cooperazione tecnica.