Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Un metodo ecocompatibile per trattare i rifiuti oleosi

Un gruppo di ricerca andaluso ha sviluppato un sistema per trattare i rifiuti oleosi che rispetta l'ambiente e rappresenta una valida alternativa ai tradizionali metodi fisico-chimici.
Un metodo ecocompatibile per trattare i rifiuti oleosi
Lo smaltimento dei rifiuti è una delle principali preoccupazioni dei governi europei, alla ricerca di nuovi metodi che contribuiscano a ridurre il peso sull'ambiente e permettano di usare i rifiuti in modo costruttivo. Un gruppo di ricerca andaluso ha ora progettato un nuovo processo per il trattamento di rifiuti oleosi che costituisce una valida alternativa a quelli attualmente in uso. Quello che in sintesi caratterizza il nuovo processo è l'alterazione delle proprietà fisiche degli oli con pressioni e riscaldamento estremi.

Il nuovo metodo permette l'ossidazione dei rifiuti industriali insolubili in acqua, cosa impossibile con la tradizionale tecnologia di ossidazione idrotermica. A temperature molto elevate, gli oli sono solubili in acqua e in poco tempo possono essere totalmente ossidati in sostanze innocue. Il sistema prevede due condotte di alimentazione dei liquidi indipendenti. Una delle condotte è destinata ai rifiuti liquidi, l'altra alimenta il reattore con i rifiuti oleosi.

L'installazione è composta da un reattore tubolare termicamente isolato che opera senza perdite termiche. Dispone inoltre di due scambiatori di calore, che usano l'energia recuperata per preriscaldare i flussi di alimentazione. L'installazione può così funzionare senza energia supplementare, riducendo sensibilmente i costi operativi.

Il nuovo metodo è rispettoso dell'ambiente ed economico, e dovrebbe quindi risultare, in Europa e altrove, un buon approccio al trattamento dei rifiuti. Soddisfa inoltre le più severe norme ambientali e può essere adattato a un'ampia gamma di rifiuti industriali, inclusi quelli non solubili in acqua. Il gruppo di ricerca è interessato a concludere un accordo di licenza o un accordo commerciale con assistenza tecnica.
Numero di registrazione: 82635 / Ultimo aggiornamento: 2006-06-20
Dominio: Ambiente