Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Un metodo semplice e ecocompatibile per includere i composti organici nelle nanoparticelle

Una spin-off spagnola ha sviluppato un nuovo metodo per preparare nanoparticelle lipidiche solide di composti organici, per l'impiego nell'industria farmaceutica e la cosmesi.
Un metodo semplice e ecocompatibile per includere i composti organici nelle nanoparticelle
Le nanoparticelle lipidiche o polimeriche sono ampiamente usate in molte applicazioni farmaceutiche e cosmetiche. Uno dei requisiti chiave per il mantenimento della loro efficacia è garantire una stabilità accresciuta a questi composti nel loro ambiente biologico. Pertanto i composti attivi sono protetti da nanosfere, cosa che potenzia il controllo sul rilascio del farmaco e ne incrementa la solubilità senza modificarne le proprietà benefiche.

L'azienda spagnola ha sviluppato un metodo facile, versatile ed economico per l'inclusione nelle nanoparticelle di vari tipi di composti organici attivi. Il metodo è ecocompatibile e non richiede l'uso di alcun solvente tossico, migliorando in tal modo la salute e sicurezza del luogo di lavoro. Il metodo usa lipidi o polimeri che sono già stati testati in formulazioni biologiche e possono essere prodotti in grosse quantità con pochi scarti.

La tecnica offre un'elevata percentuale di inclusione del composto attivo nelle nanoparticelle, che a loro volta mostrano un'accresciuta stabilità. La spin-off è alla ricerca di partner industriali interessati a integrare il metodo nel loro processo di produzione, oppure ad adattare e ottimizzare le formulazioni per applicazioni specializzate. Il metodo viene proposto sotto forma di cooperazione tecnica, ma possono essere studiati altri tipi di collaborazione.
Numero di registrazione: 82682 / Ultimo aggiornamento: 2006-07-10
Dominio: Biologia, Medicina