Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Sposare tecnologia di database e programmazione

È stato sviluppato uno speciale linguaggio informatico per la programmazione orientata ai dati, che unisce la tecnologia di database alla filosofia applicativa GUI (Graphical User Interface).
Sposare tecnologia di database e programmazione
L'innovativo linguaggio di programmazione prevede un'efficiente combinazione delle possibilità procedurali e orientate all'oggetto dei linguaggi convenzionali con le caratteristiche set-oriented del linguaggio SQL. Il linguaggio SQL è uno standard industriale per creare, aggiornare e recuperare dati nei sistemi di gestione dei database relazionali. In analogia ai metodi set-oriented dell'SQL, l'utilizzatore opera su strutture relazionali ed esegue rapidamente richieste e giunzioni complicate.

Il linguaggio "u" offre inoltre migliori capacità per scrivere, a somiglianza di C++/Java, parti di codice intercollegate che possono essere usate come funzioni nelle richieste iniziali o sfruttate da altre funzioni. Il nuovo linguaggio unisce con successo programmazione e possibilità di SQL, e consente una programmazione omogenea e lo sviluppo di applicazioni complete. Queste ultime, paragonabili alle tavole SQL, sono disponibili anche dopo lo spegnimento o il riavvio del sistema.

La maggior parte dei prodotti "di punta" vengono di solito implementati come sistemi doppi: una solida base di dati SQL e un server J2EE (Java-2 Enterprise Edition). Questo innovativo sistema non richiede invece comunicazioni, risorse hardware supplementari o sincronizzazioni operative. L'ambiente "u" consente inoltre un'implementazione efficiente delle funzioni, grazie a una piattaforma singola senza inutili perdite di prestazioni e consumo eccessivo di memoria. Può quindi elaborare i dati a una velocità da 10 a 15 volte superiore.

Il linguaggio omogeneo, al tempo stesso relazionale e orientato all'oggetto, offre opportune strutture di controllo per ottenere in modo naturale grandi potenze procedurali con una sintassi compatta ed essenziale, ma non criptica. È quindi in grado di fornire descrizioni di modelli di dati estremamente complessi. La prima implementazione del linguaggio e del suo ambiente operativo "U4" si è dimostrata un sistema d'informazione potente, flessibile e con grandi prestazioni. Si cerca un accordo di joint-venture con un'azienda di software interessata a contribuire allo sviluppo di un prodotto commercializzabile e a condividerne i risultati.

Informazioni correlate

Numero di registrazione: 82696 / Ultimo aggiornamento: 2006-07-17
Dominio: TI, Telecomunicazioni