Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Garantire i diritti ditali

È stata sviluppata una innovativa tecnologia per proteggere il contenuto testuale dalle copie illegali, che è applicabile a qualsiasi formato di dati.
Garantire i diritti ditali
La pirateria P2P via Internet è un problema crescente che porta allo scaricamento illegale di milioni di documenti ogni giorno. Un modo per controllare la pirateria consiste nel limitare l'uso del contenuto da parte degli utilizzatori, in base ai termini del fornitore. È proprio quello che fanno i sistemi DRM (Digital Rights Management), che proteggono il copyright del testo e specificano limitazioni e diritti dell'utilizzatore per quel che concerne il materiale protetto.

Tutti i sistemi DRM sono stati forzati dagli hacker usando programmi automatici. Oltretutto, i programmi sono disponibili su Internet, e ciò significa che ogni giorno milioni di persone copiano illegalmente il contenuto senza pagare.

Ciò detto, la nuova tecnologia permette ai fornitori di contenuto di salvaguardare e aumentare i loro guadagni nonostante la distribuzione illecita dei file. Grazie a questa tecnologia, i proprietari del contenuto sono in grado di valutare e ridurre i danni dovuti alla pirateria.

A differenza di altri sistemi DRM di tipo crittografico, può proteggere separatamente i singoli file testuali per ciascun utilizzatore e i diritti per i quali l'utilizzatore ha pagato. Tali diritti possono riguardare il periodo di attività o il numero di accessi. Oltre a queste caratteristiche innovative, la tecnologia offre altri vantaggi: la compatibilità cross-platform e la facile manutenzione, per citarne alcuni.

Si cercano partner industriali interessati ad usare la tecnologia per distribuire documenti internet con data di fine uso e protezione dalla copiatura.
Numero di registrazione: 82986 / Ultimo aggiornamento: 2006-10-30
Dominio: TI, Telecomunicazioni