Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Terapie contro il cancro basate sull'RNA

Lo sviluppo di innovativi prodotti terapeutici si basa fortemente sul miglioramento della comprensione dei meccanismi patologici e molecolari.
Terapie contro il cancro basate sull'RNA
Il ruolo dell'acido ribonucleico nucleolare non è stato ancora completamente chiarito; si è capito comunque che questo tipo di acido ribonucleico è implicato nella regolazione della crescita normale. In Israele, i ricercatori sono riusciti a sviluppare un nuovo metodo grazie al quale possono "zittire" il piccolo RNA nucleolare in specie microbiche.

Le specie usate sono state quelle del tripanosoma, e la metodologia sviluppata poggia sull'approccio dell'interferenza dell'RNA (RNAi). Si tratta di uno sviluppo assolutamente nuovo, considerato che l'uso di RNAi per rendere inattivi piccoli RNA stabili non è documentato.

Le potenzialità di questa tecnologia possono essere significative, poiché si possono sviluppare nuove modalità terapeutiche per la cura del cancro e di altre patologie basandole appunto su questo metodo. Il team di ricerca sta cercando di cedere in licenza i suoi diritti su questa tecnologia. Il partner ideale dovrà essere esperto nel ramo dello sviluppo farmaceutico, e godere di una posizione tale da poter sfruttare le possibilità terapeutiche e di mercato della tecnologia.
Numero di registrazione: 83011 / Ultimo aggiornamento: 2006-11-13
Dominio: Biologia, Medicina