Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

HEATCO — Risultato in breve

Project ID: 502481
Finanziato nell'ambito di: FP6-POLICIES
Paese: Germania

Dieci su dieci per il trasporto europeo

Potenziare e riorganizzare il sistema di trasporti europeo è una prospettiva emozionante. Il progetto Heatco ha ideato una serie di linee guida armonizzate per assicurarsi che gli effetti di questi massicci investimenti nel futuro europeo portino vantaggi ottimali per i cittadini.
Dieci su dieci per il trasporto europeo
Incidenti, inquinamento, rumore e congestione sono tutti motivi convincenti che indicano la necessità di sostituire lo sviluppo non sostenibile nei trasporti. Il suo successore sarà una rete trans-europea (TEN) omogenea gestita con linee guida sostenibili in armonia tra loro. Finora le linee guida esistenti, nonostante vadano nella giusta direzione, sono frammentate e inconsistenti, tanto che il sistema di trasporto europeo somiglia a un puzzle completo: unito, ma con chiare divisioni.

Lo scopo del progetto Heatco era innanzitutto quello di completare un'analisi della pratica di valutazione nazionale in tutti gli Stati membri. Nonostante sembri semplice eliminare le singole strutture nazionali e sostituirle con un approccio unificato, i partner del progetto Heatco erano consapevoli che gli interessi acquisiti delle parti interessate, anche se legittimi, potrebbero essere controproducenti. Per evitare conflitti di interessi, è stato proposto un approccio ciclico comprendente riunioni e con la possibilità di diverse opzioni in caso di necessità.

I pro e i contro dell'analisi a criteri combinati (MCA) e dell'analisi costi-benefici (CBA) sono stati soppesati tra loro. Il vincitore generale era la MCA poiché può prendere in considerazione un intervallo molto più ampio degli impatti del progetto rispetto alla CBA, che ha ricavato i dati solamente dall'economia del benessere. I ricercatori si sono anche espressi a favore dell'uso di valori locali per i prezzi nell'analisi ove possibile, anche se i valori a livello UE sono trasparenti.

Le raccomandazioni da parte dei rappresentanti Heatco erano a dir poco complete. Per ogni progetto sotto analisi, è stato confrontato uno scenario "Do-something" (fare qualcosa) rispetto al "Do-nothing" (non fare nulla). Il valore di qualsiasi progetto si otteneva usando il valore attuale netto. Un periodo di valutazione predefinito di 40 anni ha conferito all'analisi del progetto una visione a lungo termine.

I vantaggi di un approccio armonizzato includono trasparenza, tempo risparmiato per i responsabili politici e meno limiti. Per gli interessi commerciali, le reti di distribuzione verranno potenziate e semplificate. A livello di cittadini, la riduzione degli incidenti, della congestione del traffico e del rumore promettono una migliore qualità della vita.

Informazioni correlate