Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

IM@GINE IT — Risultato in breve

Project ID: 508008
Finanziato nell'ambito di: FP6-IST
Paese: Grecia

Informazioni di viaggio europee senza confini

La maggior parte dei sistemi di informazione sul trasporto pubblico esistenti si occupano o dei tragitti urbani o di una sola modalità di trasporto. Il progetto Im@gine it, finanziato dall'UE, promette di offrire un nuovo servizio che integrerà tipi di trasporto per tragitti fuori dai confini nazionali.
Informazioni di viaggio europee senza confini
Finora i sistemi di navigazione si sono dimostrati il miglior itinerario di viaggio e usano principalmente informazioni stradali statiche. Ma questo approccio è sufficiente? Non sarebbe interessante per i viaggiatori poter scegliere tra itinerari alternativi che includono tutte le forme di trasporto?

Nella nuova era di internet i cittadini europei si aspettano informazioni aggiornate, anche basate sulle località, in qualsiasi posto e in qualsiasi momento. Vogliono avere la possibilità di decidere da soli e cercano il miglior supporto possibile. Nel caso del viaggio, questo supporto include naturalmente informazioni in tempo reale su tutte le modalità di trasporto.

Il progetto Im@gine it, co-finanziato dalla Commissione europea, aveva lo scopo di fornire tutte queste informazioni attraverso un unico sistema. Questo nuovo servizio di infomobilità riunisce le informazioni su viaggio e trasporti provenienti da diversi fornitori di contenuti e consente all'utente finale di accedere a diversi servizi web.

Dato che il formato dei dati recuperati può variare tra i diversi fornitori di contenuti, è stato sviluppato un modulo per la gestione dei dati che li trasforma in un formato comune. Con le sue interfacce multiple, nella piattaforma Im@gine it è possibile integrare altri fornitori di contenuti.

Un algoritmo di localizzazione consente di identificare l'attuale posizione dell'utente, mentre il servizio "plan a trip" sceglie una destinazione (se non ne viene fornita una) e calcola diversi itinerari alternativi. Vengono comunque forniti solo quelli che corrispondono alle preferenze dell'utente salvate nel suo profilo.

Parimenti, il servizio "show me around" presenta una mappa attorno alla posizione dell'utente calcolata automaticamente che contiene punti di interesse (POI) in base alle preferenze dell'utente. Nel caso di un viaggio che combina più modalità di trasporto, un algoritmo di apprendimento dedicato calcola il numero massimo di cambi accettabili.

L'applicazione dell'assistente personale si può eseguire su qualsiasi cellulare, assistente digitale personale (PDA) o PC. Non solo crea il profilo dell'utente, ma usando metodi statistici può prevederne i bisogni e creare servizi su misura da offrire. Infine, si può accedere alla piattaforma Im@gine it anonimamente, per garantire la privacy dell'utente.

I partner del progetto Im@gine it sperano che questo nuovo servizio di infomobilità possa contribuire a una transizione senza problemi tra diversi metodi di trasporto, in modo che i viaggiatori vengano attratti da modalità di trasporto più ecocompatibili.

Informazioni correlate