Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

NOAH — Risultato in breve

Project ID: 11923
Finanziato nell'ambito di: FP6-INFRASTRUCTURES
Paese: Grecia

Addolcire l'esperienza online

Utilizzando la nuova tecnologia "honeypot", un nuovo sistema può potenzialmente prevenire molto meglio di prima gli attacchi online quali virus, phishing e trojan.
Addolcire l'esperienza online
Internet può essere una fonte indiscussa di conoscenza e apprendimento. Il suo uso come strumento affidabile è tuttavia compromesso da un aumento di virus, trojan e attacchi informatici. Il danno può instaurarsi in pochi minuti e può essere molto difficile da contenere o invertire una volta avvenuto.

Il progetto NOAH ("European Network of Affined Honeypots"), finanziato dall'UE, ha sviluppato un sistema di monitoraggio della sicurezza in grado di contrastare attacchi online dannosi utilizzando una tecnologia chiamata honeypot. La tecnologia è caratterizzata da sistemi informatici che sono concepiti per essere appositamente vulnerabili al fine di attrarre e analizzare gli attacchi. Attraverso il monitoraggio dei dati di vari honeypot in tutto il mondo, NOAH può prevenire virus, trojan e altri attacchi o software dannosi prima che provocano danni maggiori.

Il progetto si basa sul trattamento automatizzato, la correlazione di firme di attacco e di dati chiave usati in altri sistemi di sicurezza per contenere gli attacchi. Può quindi offrire un'infrastruttura per l'analisi di sicurezza per le diverse parti interessate, tra cui le reti nazionali di ricerca e istruzione (NREN), i provider di servizi Internet (ISP) e gli organismi di sicurezza.

NOAH ha studiato come realizzare una infrastruttura pilota e dimostrare la sua redditività. Le informazioni risultanti possono essere utilizzate da ricercatori e analisti della sicurezza impegnati nel campo della tecnologia dell'informazione (TI) per rafforzare la sicurezza in tutti i tipi di organizzazioni e in modi senza precedenti.

Il progetto è già riuscito a progettare un'infrastruttura di ricerca sulla sicurezza potente e convenient, che conduce esperimenti di sicurezza e ottiene feed di dati relativi alla sicurezza. Soprattutto, si è dimostrata la fattibilità di una tale iniziativa di sicurezza, che può offrire il supporto tanto necessario alla comunità scientifica in Europa e oltre. Le lezioni apprese dal progetto e il lavoro svolto oltre la sua data conclusiva ufficiale, stanno contribuendo a garantire la continuità di risultati che potrebbero limitare notevolmente gli attacchi informatici.

Informazioni correlate