Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

INREP — Risultato in breve

Project ID: 14997
Finanziato nell'ambito di: FP6-INCO
Paese: Paesi Bassi

Salvaguardia di un tesoro globale

La presenza dell'UE nelle zone umide ad alta biodiversità della regione del Pantanal nel Sud America ha spianato la strada a solide strategie per lo sviluppo sostenibile e la conservazione della regione.
Salvaguardia di un tesoro globale
Oltre alle foreste pluviali e alla loro importanza quale biotopo naturale, il Pantanal è considerato la zona umida più grande al mondo. Questa regione del Sud America, con una biodiversità unica, richiede un monitoraggio costante per salvaguardare la sua ricchezza e garantire una gestione sostenibile delle acque. Questa regione è anche molto importante per lo Spazio europeo della ricerca (SER) e offre informazioni utili sulle scienze della terra, consentendo all'UE di contribuire a un pianeta sostenibile.

Il progetto INREP (Institutions and research in the Pantanal: towards a bioregional research agenda to support policy institutions, legal frameworks and social action), finanziato dall'UE, ha supportato la gestione idrica sostenibile e la biodiversità nella regione. Grazie all'esperienza europea nella gestione dei fiumi, nella biodiversità e nella relativa ricerca, questa partnership con Bolivia, Brasile e Paraguay ha consentito all'UE di offrire assistenza tramite workshop, conferenze e raccomandazioni.

L'equipe di progetto ha preparato un'analisi SWOT della regione e dei documenti nazionali contenente le azioni prioritarie per la regione, inclusa una solida agenda di ricerca. Comprende impatti ambientali e soluzioni, mappatura e monitoraggio degli ecosistemi, diagnosi e soluzioni per lo sviluppo sostenibile e molte altre problematiche chiave. Ad esempio la gestione delle risorse naturali sostenibili ha studiato come agricoltori e pescatori devono gestire le zone umide e ha offerto analisi costi-benefici e la conservazione della qualità di acqua/terreno.

Altri argomenti considerati durante il progetto includono il miglioramento delle vie navigabili nella regione, come il fiume Paraguay-Parana. Sono stati considerati anche i cambiamenti climatici e i loro effetti sulle zone umide, nonché la conservazione delle zone umide nel loro attuale stato e diverse tecniche di monitoraggio. Sono inclusi parametri biologici, chimici, climatici ed ecologici osservabili con il Sistema di sistemi per l'osservazione globale ambientale (GEOSS) e l'iniziativa Acqua per la vita di Unione europea – America Latina (EUWI-LA). Il progetto ha anche studiato governance, leggi, istituzioni e politiche che influiscono sul benessere del Pentanal, oltre alla partecipazione delle parti interessale e alla partecipazione sociale nel processo decisionale.

Questa regione è un sito del patrimonio mondiale dell'Unesco e uno dei tesori ambientali più preziosi del pianeta. I risultati del progetto INREP contribuiranno allo sviluppo di scenari per proteggere il Pentanal e garantire che non venga minacciato dall'invasione dell'uomo.

Informazioni correlate