Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

DYREP — Risultato in breve

Project ID: 12731
Finanziato nell'ambito di: FP6-POLICIES
Paese: Francia

Dinamiche di progetto migliori per risultati di progetto migliori

Uno studio sui conflitti e gli ostacoli nei consorzi di progetto del Sesto programma quadro dell'UE potrebbe condurre alla creazione di programmi quadro migliori.
Dinamiche di progetto migliori per risultati di progetto migliori
NEST è l'acronimo di "New and Emerging Science and Technologies" (Scienza e tecnologie nuove ed emergenti). Si tratta di una iniziativa dell'UE nell'ambito del Sesto programma quadro (6° PQ) che sostiene progetti di ricerca visionari, valuta le nuove scoperte e si concentra su obiettivi altamente impegnativi nel campo di scienza e tecnologia (S&T). Attraverso i suoi partenariati di progetto, NEST promuove gli obiettivi dello Spazio europeo della ricerca (SER), stimolando la competitività dell'UE in vari settori di S&T.

Il progetto DYREP ("Dynamics of research partnerships for NEST performance"), finanziato dall'UE, ha esaminato le dinamiche di partenariato tra i diversi partner di ricerca nell'ambtio dell'iniziativa NEST. I membri del team volevano capire come riescono ad andare d'accordo i partner e come le decisioni e le dinamiche dei consorzi influenzano i risultati e la partecipazione ai progetti europei.

Armati di tale conoscenza, DYREP è riuscito a formulare strumenti, metodi e strategie di incentivi per la gestione della ricerca e la valutazione dei progetti, sia prima che dopo essere stati intrapresi. Questo allo scopo di influenzare le politiche e la riprogettazione degli strumenti per il Settimo programma quadro (7° PQ), garantendo un finanziamento più efficace dei progetti.

DYREP ha valutato le dinamiche umane nei progetti in relazione alle prestazioni generali, come i conflitti, il ritiro di partner, l'isolamento di partner, ecc. È stato altresì intrapreso uno studio della dinamica durante e dopo il progetto. I risultati hanno rivelato che la maggior parte degli attori era molto soddisfatta delle dinamiche umane in generale e dei coordinatori in particolare.

Forte di tali risultati, il team di progetto ha proposto un nuovo metodo per rilevare le sfide del futuro - chiamato RADEN - nell'ambito del tema "Scienze socio-economiche e umanistiche" del programma "Cooperazione" del 7º PQ. Questo anche allo scopo di aiutare a identificare e mobilitare le parti interessate e i decisori politici per i progetti, nonché scoprire gli ostacoli emergenti, capire le sfide scientifiche e studiare la concorrenza.

In breve, progetti come DYREP hanno il potenziale per rendere i futuri programmi di ricerca più efficaci e per costruire partenariati migliori per garantire la buona riuscita dei progetti.

Informazioni correlate