Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

MICROSAT WORKSHOP — Risultato in breve

Project ID: 13019
Finanziato nell'ambito di: FP6-LIFESCIHEALTH

L'allestimento della ricerca bioinformatica

Con il termine VNTR (Variable Number Tandem Repeat) si intende un punto del genoma organizzato in ripetizioni in sequenza di nucleotidi, le cui variazioni da individuo a individuo consentono l'identificazione personale, particolarmente utile per la ricerca genetica, la medicina legale o gli studi sull'impronta genetica.
L'allestimento della ricerca bioinformatica
Negli ultimi anni i ricercatori stanno privilegiando lo studio dei polimorfismi a singolo nucleotide nella genetica e nella genomica in ripetizioni continue; tali ripetizioni continue, tuttavia, note come causa principale delle malattie, offrono l'opportunità di esaminare gli effetti funzionali della ricombinazione e dell'espressione genica. Per maturare progressi concreti in questi settori, gli esperti del settore ritengono indispensabile ripercorrere e approfondire i loro studi.

Lo scopo dell'iniziativa Microsat workshop ("Microsatellites and VNTRs: workshop on bioinformatics, genomics and functionality") era riunire i ricercatori europei e internazionali per favorire la cooperazione sulla genomica funzionale. I ricercatori che hanno partecipato all'iniziativa SSA (Specific Support Action) finanziato dall'UE, hanno approfondito gli studi sul numero di marcatori di VNTR e microsatelliti nella genetica e nella genomica.

Con l'iniziativa SSA sono stati organizzati seminari di due settimane a Londra e in Ungheria. I partner del progetto hanno organizzato seminari e sessioni formative pratiche sull'analisi bioinformatica, sull'analisi dell'associazione genetica, sull'uso del browser genomico, sulla genomica funzionale e sul ruolo delle ripetizioni nelle malattie. Il progetto, inoltre, si proponeva di escogitare adeguati metodi per semplificare lo sfruttamento dei risultati della ricerca da parte delle piccole e medie imprese.

A queste iniziative hanno partecipato esperti, ricercatori e PMI provenienti dall'Europa, dai nuovi Stati membri, dai paesi in via di sviluppo e dall'arena internazionale. L'obiettivo principale era la promozione della cooperazione con i nuovi Stati membri – tramite l'organizzazione del seminario ungherese – finalizzata alla partecipazione alle future proposte di progetti integrati. Ulteriore obiettivo era lo stimolo e l'incentivazione alla partecipazione delle PMI nell'area di ricerca.

L'iniziativa Microsat Workshop è stata realizzata nell'ambito della priorità tematica 1 Lifescihealth (biologia, genomica e biotecnologia per la salute) del programma Focusing and Integrating Community Research 2002-2006, finalizzato all'approfondimento e all'integrazione della ricerca comunitaria. Lo scopo era la promozione e l'incentivazione della cooperazione internazionale sulla ricerca sui microsatelliti per sostenere la rete di scienziati tramite la creazione di un consorzio di ricerca.

Informazioni correlate