Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

PICUS — Risultato in breve

Project ID: 17684
Finanziato nell'ambito di: FP6-SME
Paese: Spagna

Imballaggi più verdi per l'agricoltura

Le reti in plastica biodegradabile per imballare e trasportare prodotti e piante renderanno l'industria più ecologica. È possibile ottenere vantaggi in questo settore grazie a nuove combinazioni polimeriche.
Imballaggi più verdi per l'agricoltura
Tutte le industrie europee stanno cercando dei metodi per diventare più ecologiche e l'agricoltura non fa eccezione. Per trasportare e consegnare prodotti agricoli quali frutta, verdura e piante in modo più ecocompatibile, è necessario sviluppare nuovi materiali biodegradabili.

Il progetto PICUS (Development of a 100 % biodegradable plastic fiber to manufacture twines to stake creeping plants and nets for packaging agricultural products), finanziato dall'UE, ha accettato questa sfida. Il progetto si è occupato di reti e fili per imballare prodotti agricoli composti da fibra completamente compostabile. Questo nuovo materiale presenta corde in grado di fissare e sostenere le piante in modo efficace e molto più ecologico.

L'equipe del progetto ha sviluppato due nuovi composti che contribuiscono a unire diversi poliesteri con materiali biodegradabili. Ha inoltre testato diversi agenti di accoppiamento, come il perossido, per minimizzare l'uso di sostanze chimiche e massimizzare la miscela.

I polimeri ottenuti erano biodegradabili e progettati per rispondere a diversi requisiti meccanici, termici, chimici e di flessibilità. Si possono quindi usare in diversi ambienti, inclusi serre, supermercati e case.

In generale le fibre sviluppate offrono gli stessi vantaggi delle fibre tradizionali (PP), ma anche migliori caratteristiche di taglio, maggiori proprietà funzionali e capacità di compostaggio superiori. Sono completamente biodegradabili, idrorepellenti, resistenti agli impatti ed efficaci sotto il profilo dei costi.

La tecnologia è ora disponibile sul mercato, mentre i risultati sono stati messi a disposizione delle parti interessate, insieme alle linee guida sulle migliori prassi per l'uso e il riciclaggio. Si tratta di un altro importante passo verso un'agroindustria più ecocompatibile.

Informazioni correlate