Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

ASPRINT — Risultato in breve

Project ID: 1601
Finanziato nell'ambito di: FP6-NMP
Paese: Paesi Bassi

Successo delle sonde UE

Per ogni nuova forma di nanosonda si aprono aree di ricerca inesplorate e si offrono interessanti opportunità commerciali. Si tratta di un importante settore in crescita della scienza e dell'industria in Europa.
Successo delle sonde UE
Le tecniche con microscopia a scansione di sonda (SPM) consentono agli scienziati di studiare le proprietà dei materiali a livello di nanoscala e sono la base delle nanoscienze e della tecnologia. SPM è un'area della microscopia che forma un'immagine di una superficie usando una sonda a movimento meccanico che scansiona il campione. La tecnica è stata sviluppata inizialmente usando un microscopio a scansione a effetto tunnel.

Il progetto Asprint (Advanced scanning probes for innovative nanoscience and technology) è stato creato per velocizzare lo sviluppo e l'applicazione delle metodologie SPM. Il progetto finanziato dall'UE ha sfruttato le competenze europee esistenti riunendo laboratori di ricerca e imprese commerciali e fungendo da centro di conoscenze.

Grazie al lavoro di Asprint è stata creata una nuova generazione di sonde in grado di condurre visualizzazione, manipolazione e spettroscopia. Gli scienziati del consorzio hanno prodotto nuove sonde con un numero maggiore di applicazioni e risoluzione superiore.

Negli ultimi anni la tecnologia a scansione di sonda e le nanoscienze hanno assunto maggiore importanza per l'economia europea. Inoltre l'industria è ora più consapevole e ha maggiore accesso alla SPM.

La tecnologia sviluppata dal consorzio Asprint aiuterà quindi l'Europa a mantenere la sua posizione come leader mondiale nel settore delle nanoscienze e della tecnologia.

Informazioni correlate