Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

VEGA — Risultato in breve

Project ID: 16565
Finanziato nell'ambito di: FP6-NMP
Paese: Romania

La realtà virtuale diventa realtà in Transilvania

Il dipartimento di progettazione di prodotti e robotica dell'Università della Transilvania è stato potenziato. Ora può collaborare più attivamente con importanti organizzazioni in Europa, ma non solo.
La realtà virtuale diventa realtà in Transilvania
L'Università della Transilvania di Brasov è considerata una delle più prestigiose università in Romania. Per supportarne la competitività, il progetto VEGA (Virtual reality in product design and robotics), finanziato dall'UE, aveva lo scopo di potenziare il dipartimento di progettazione di prodotti e robotica (PDR). Lo ha potuto fare migliorando l'infrastruttura di ricerca nel campus e creando solidi partenariati con partner industriali e altri centri di eccellenza in Europa.

VEGA ha aiutato il dipartimento a passare da una ricerca basata principalmente sull'ingegneria meccanica e sulle prime fasi di realtà virtuale (RV) a un approccio più completo nelle applicazioni di RV. Oltre a potenziare l'infrastruttura e a formare il personale, VEGA ha consolidato la capacità del dipartimento PDR a partecipare a programmi nell'ambito dello Spazio europeo della ricerca (SER).

Per quanto riguarda il potenziamento della ricerca, VEGA ha unito una tecnologia di RV all'avanguardia a un software del ciclo di vita del prodotto per potenziare la produzione, compresi progettazione, simulazione, analisi, manutenzione e riciclaggio.

Quattro gruppi di ricerca del progetto hanno definito gli obiettivi scientifici e tecnologici del progetto. Il primo si è occupato della convalida delle caratteristiche funzionali del prodotto, inclusi eco-design e valutazione dell'impatto del ciclo di vita. Il secondo ha rappresentato un gruppo di prova virtuale per integrare hardware e uomo usando RV in tempo reale. Il terzo gruppo ha studiato la produzione e il riciclaggio concentrandosi su assemblaggio, smontaggio e convalida, mentre il quarto ha studiato le applicazioni di manutenzione elettronica.

VEGA ha creato con successo un'infrastruttura di ricerca avanzata in RV e robotica, potenziando anche le capacità del personale. In questo modo l'università ha potuto partecipare a progetti UE, raggiungendo così lo stesso livello di altri centri di eccellenza su scala globale.

Informazioni correlate