Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

ENPONA — Risultato in breve

Project ID: 17494
Finanziato nell'ambito di: FP6-INCO
Paese: Romania

Incentivi per la Romania per accrescere l'esperienza nel settore dei polimeri

Molti centri di ricerca dell'Europa dell'Est rappresentano il futuro dell'industria europea, ma il loro potenziale è ancora irrealizzato a causa della mancanza di risorse; a tal fine, il buon esempio è stato dato da un progetto che ha spostato l'ago della bilancia a favore di questi centri.
Incentivi per la Romania per accrescere l'esperienza nel settore dei polimeri
Alcuni paesi dell'Europa dell'Est sono rimasti notevolmente indietro nella loro partecipazione ai progetti di programmi quadro europei; grazie al progetto Enpona ("Enhancement the Quality Participation at FP6 Projects in the Polymer Nanomaterials Field"), totalmente finanziato dall'UE, il più importante centro polimeri della Romania è stato inserito nel Sesto programma quadro (6° PQ) dell'UE.

Il centro del Dipartimento Polimeri appartiene all'Icechim, l'istituto nazionale per la ricerca e sviluppo nella chimica e nella petrolchimica di Bucarest, in Romania. Questa iniziativa di sostegno fa parte di un precedente e più ampio progetto dell'UE, "Reinforcement of the competitiveness of the three candidate countries, Romania, Bulgaria and Turkey"), relativo al consolidamento della competitività dei tre paesi candidati, Romania, Bulgaria e Turchia.Il progetto Enpona ha svolto un ruolo di supervisione nell'aggiornamento delle strutture e delle apparecchiature del centro per la realizzazione di ricerche di elevato livello sui materiali polimerici nanostrutturati, e ha provveduto all'addestramento di un gruppo di giovani ricercatori presso prestigiosi istituti scientifici dell'UE.

Parallelamente, è stato creato un sito Web per informare gli interessati dei nuovi sviluppi e per fornire un quadro d'insieme dei servizi scientifici, delle apparecchiature disponibili e dell'esperienza del personale del centro, specialmente riguardo alle conoscenze sui materiali polimerici ibridi e nanostrutturati.

Un altro scopo del sito Web è chiarire alle parti interessate, al pubblico in generale e ai politici i vari campi di cui si occupa il centro, tramite materiali presentati in varie lingue europee.

In definitiva, il progetto può essere considerato un bell'esempio di aggiornamento di un centro di eccellenza, assurto in tal modo a livelli paneuropei, e dei notevoli progressi nella leadership e nelle conoscenze industriali del continente.

Informazioni correlate