Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

NORMACOR — Risultato in breve

Project ID: 18676
Finanziato nell'ambito di: FP6-LIFESCIHEALTH
Paese: Italia

Quali sono i meccanismi che causano le aritmie cardiache?

Un progetto finanziato dall'UE era finalizzato allo studio dei diversi meccanismi implicati nell'aritmia cardiaca, che in precedenza non avevano ricevuto la dovuta attenzione. L'aritmia, una delle principali cause di morbidità e mortalità in Europa, rappresenta una problema socioeconomico sempre più grave.
Quali sono i meccanismi che causano le aritmie cardiache?
Da una recente ricerca, però, è risultato che i canali HCN (hyperpolarisation-activated cyclic nucleotide-gated) e altri nuovi meccanismi potrebbero ricoprire un ruolo importante nell'insorgenza delle aritmie; il flusso nei canali HCN di proteine che fungono da canali ionici nella membrana plasmatica del cuore e delle cellule cerebrali è particolarmente importante nella generazione e nella modulazione del ritmo cardiaco.

Il progetto Normacor ("Normal and abnormal cardiac excitation: generation, propagation, and coupling to contraction") era finalizzato all'approfondimento degli studi sui meccanismi aritmogeni e sulle relative dinamiche, e ha riunito i ricercatori di otto laboratori appartenenti a cinque Stati membri dell'UE per lo studio dei singoli fattori che generano le aritmie; lo scopo del consorzio era il consolidamento e l'approfondimento dei meccanismi che possono diventare aritmogeni e l'esame delle possibilità di risolvere o tenere sotto controllo questo fenomeno.

La ricerca su specifici farmaci HCN-selettivi ha prodotto la sintesi di nuove molecole in grado di modulare il flusso corrente nei canali HCN; le caratteristiche particolari di queste molecole, tra cui l'elevata selettività, possono consentire lo sviluppo di nuovi farmaci che agiscono sui canali specificamente espressi in diversi tessuti umani. Questi particolari risultati del progetto Normacor segnano una tappa importante nel miglioramento dei bloccanti dei canali HCN come terapie per il trattamento di patologie come il dolore neuropatico, le aritmie o la tachicardia, e potrebbero implicare una notevole riduzione del rischio di effetti collaterali.

Grazie a questo progetto sono state acquisite nuove conoscenze sulle aritmie e sui disturbi della frequenza cardiaca di carattere ereditario, e anche se non sono state prodotte evidenze conclusive, le indagini hanno evidenziato un collegamento tra una particolare mutazione e la tachicardia sinusale inappropriata. Con un'altra serie di studi sono stati raccolti dati sperimentali per l'approfondimento delle conoscenze dei canali ionici, nuove sezioni di tessuto cardiaco e ricostruzioni tridimensionali del tessuto cardiaco dettagliate per struttura e funzione.

Gli standard condivisi sono stati pubblicati per gli strumenti di modellazione sviluppati, per facilitarne l'uso e la diffusione tra tutti i partner del progetto Normacor.

Informazioni correlate