Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

ET-PA — Risultato in breve

Project ID: 18191
Finanziato nell'ambito di: FP6-SME
Paese: Italia

Nuovi antibiotici per combattere il cancro e le infezioni

Nell'ambito di un'iniziativa finanziata dall'UE sono stati progettati nuovi agenti contro il cancro e le infezioni; la tecnologia di rilascio appena sviluppata può essere applicata alla maggior parte degli agenti patogeni.
Nuovi antibiotici per combattere il cancro e le infezioni
Gli antibiotici sono sostanze che uccidono o arrestano la crescita degli agenti patogeni, ma la resistenza sempre maggiore dei batteri agli antibiotici disponibili pone una seria minaccia alla medicina moderna e implica la necessità di un continuo sviluppo di nuove sostanze antibatteriche.

Con il progetto ET-PA ("Enabling techniques for the development of a novel class of protein antibiotics") è stata creata una piattaforma tecnologica che ha consentito l'ideazione e la realizzazione di nuove molecole antibiotiche denominate REPP. Questo sviluppo si è basato sulla consolidata tecnologia dei peptidi che penetrano nelle cellule (CPP) e facilitano il rilascio di varie molecole (dai composti chimici fino al DNA o all'RNA) nella cellula tramite penetrazione diretta o attraverso il processo di endocitosi.

Il consorzio ha incentrato gli studi sull'uso di peptidi PP per lo sviluppo di antibiotici come veicoli per il rilascio di enzimi di restrizione che tagliano il DNA e introducono rotture della doppia elica di DNA nelle cellule microbiche. L'attività biologica di questi composti REPP è stata ampiamente caratterizzata ed è stata costruita una piattaforma per la rapida trasformazione in antibiotici proteici.

Questo progetto ha unito l'esperienza di tre piccole e medie imprese europee e due partner di ricerca e sviluppo tecnologico, che hanno sviluppato nuovi saggi di screening e convalida per i composti REPP. La tecnologia fondamentale di questa piattaforma si basa sull'invenzione e sullo sviluppo di nuove tecniche di purificazione cromatografica CIM proprietarie delle PMI partecipanti.

La potenza di questa tecnologia consiste nell'applicabilità del principio REPP alla maggior parte degli agenti patogeni; incorporando peptidi PP che bersagliano la superficie di cellule specifiche, inoltre, può essere estesa per colpire le cellule tumorali, spianando la strada alla preparazione di nuove terapie.

Informazioni correlate