Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

HUNPOL-TRANS — Risultato in breve

Project ID: 3369
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUSTDEV
Paese: Polonia

Ammodernamento dei trasporti di superficie nell'Europa nord-orientale

Dopo essere entrate a far parte dell'UE nel 2004, l'Ungheria e la Polonia si sono avvalse dell'esperienza europea nell'ambito dell'ammodernamento dei trasporti di superficie e della costruzione di partnership nel settore con il resto dell'Europa.
Ammodernamento dei trasporti di superficie nell'Europa nord-orientale
L'Ungheria, la Polonia e la Slovacchia sono tre Stati adiacenti che sono entrati a far parte dell'Unione europea nel 2004. In passato, questi tre Paesi facevano parte del blocco orientale isolato e, nel momento in cui si sono uniti all'UE, i loro sistemi di trasporto non funzionavano nel migliore dei modi.

Per affrontare questa sfida, è stato attuato il progetto Hunpol-Trans ("Stimulating, encouraging and facilitating the participation of Hungarian and Polish surface transport research organisations to FP6"), finanziato dall'UE, con l'obiettivo di garantire un ammodernamento dei trasporti stradali per l'Ungheria e la Polonia. (La Slovacchia, che si trova tra queste due nazioni, si è lanciata in un'iniziativa UE simile relativa ai trasporti, il progetto Surfran).

Il piano Hunpol-Trans è stato pensato allo scopo di incoraggiare la partecipazione delle parti interessate provenienti dal settore e dai governi locali di Ungheria e Polonia ai progetti relativi ai trasporti di superficie in base al sesto (6º PQ) e al settimo (7º PQ) programma quadro dell'UE. Allo stesso tempo, l'iniziativa era stata concepita come sostegno per l'Area europea di ricerca (ERA) attraverso l'introduzione di un'esperienza più consolidata in termini di ricerca e la promozione di nuove partnership europee.

Allo scopo di raggiungere tali obiettivi, nell'ambito del progetto sono stati identificati i gruppi di riferimento che potrebbero avvalersi della collaborazione nel settore, definendo un database on-line di ricercatori, partner potenziali e relativi istituti. Sono stati inoltre organizzati seminari, eventi di intermediazione e conferenze sull'argomento nel corso dei quali è stata promossa la partecipazione non solo di giovani ricercatori ma anche di studenti.Attraverso il progetto Hunpol-Trans sono state definite le esigenze in termini tecnologici del settore dei trasporti di superficie, presentate le storie di successo che fungono da guida per i nuovi progetti e promossa la formazione di nuovi consorzi progettuali. Nel corso di una dimostrazione del successo riscosso dal progetto, le piattaforme tecnologiche polacche hanno espresso un forte interesse nella cooperazione con l'iniziativa Hunpol-Trans finalizzata all'identificazione di partner industriali.

Le partnership emergenti fanno ben sperare per la cooperazione tra la vecchia UE e i nuovi Stati membri. Inoltre, tali realtà faranno in modo che il miglioramento dei trasporti di superficie e delle connessioni ininterrotte giovino alle società dell'Europa nord-orientale, attraverso il collegamento dell'Ungheria, della Polonia e della Slovacchia su scala regionale.

Informazioni correlate