Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

XJENZA-TV — Risultato in breve

Project ID: 36808
Finanziato nell'ambito di: FP6-SOCIETY
Paese: Malta

Novità per la scienza a Cipro e a Malta

La scienza può anche divertire. Con un progetto finanziato dall'UE è stato ideato un programma ed è stata lanciata un'apposita serie televisiva. L'iniziativa era diretta ai bambini di Malta e Cipro, per rimediare alla scarsità di risorse nelle carriere scientifiche.
Novità per la scienza a Cipro e a Malta
Per ironia della sorte, i maltesi e i ciprioti nutrono un enorme interesse per l'innovazione ma gli studi scientifici sono i peggiori d'Europa. I giovani di questi due paesi ottengono notevole successo nelle professioni libere e nelle carriere scientifiche solo se emigrano. I lavori scientifici, tuttavia, generalmente non sono contemplati a Malta e a Cipro.

Per invertire questa preoccupante tendenza, con il progetto europeo XJENZA-TV è stata prodotta una serie televisiva dedicata alla scienza che dimostra non solo che la scienza può essere divertente, ma che non è neppure difficile; i programmi televisivi hanno illustrato ai bambini alcuni esperimenti per incoraggiarli a diffondere la scienza ai loro amici e colleghi di studio. Per dimostrare la soddisfazione che si può ricavare dalla scienza, in ogni puntata è stato presentato uno scienziato famoso che ha lavorato nel proprio paese o che ha raggiunto una carriera di successo all'estero.

Le riprese dei 26 episodi della serie X-Lab sono state effettuate a Malta e in Grecia, e sono state trasmesse in tutta Europa in inglese, greco e maltese; gli episodi pubblicati sul sito Web possono essere visti da persone con deficit fisici con sottotitoli in inglese, mentre nelle scuole maltesi e a Cipro sono disponibili in una serie di DVD.

In ogni episodio di X-Lab è stato affrontato un tema specifico: biomeccanica, bionica, DNA, microbi, nanotecnologia, cellule staminali e biologia delle piante; ogni puntata aveva come tema un particolare principio scientifico e ospitava interviste con i protagonisti dei relativi settori di applicazione scientifica, che hanno descritto il processo di produzione appropriato.

La serie X-Lab continuerà a mostrare agli scienziati in erba le possibilità di carriera nel settore scientifico e tecnologico prima che sopraggiunga la noia e la disillusione, e la trasmissione via Internet presso numerose organizzazioni europee per persone disabili sarà utile per incoraggiare la loro partecipazione a una società della conoscenza. Complessivamente, la serie sarà molto utile per la promozione della scienza in Europa e per l'arena di ricerca europea.

Informazioni correlate