Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

INQUEST — Risultato in breve

Project ID: 31409
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUSTDEV
Paese: Belgio

L'eliminazione dell'inquinamento acustico prodotto dalle strade europee

Le superfici a basso rumore delle strade possono ridurre il livello di inquinamento acustico che affligge le comunità locali. In alcune nazioni europee, tuttavia, le conoscenze e la competenza in questo settore sono molto limitate, per cui questi paesi possono trarre vantaggio dalla maggiore esperienza degli Stati membri in questo campo.
L'eliminazione dell'inquinamento acustico prodotto dalle strade europee
Le tecniche e le tecnologie di rivestimento superficiale delle strade variano notevolmente nell'Unione europea, e le differenze maggiori esistono tra i paesi che sono entrati nell'UE dopo il 2004 e quelli che appartengono all'UE da più tempo. Una di queste differenze consiste nell'uso di tecnologie di rivestimento superficiale delle strade a basso rumore.

L'inquinamento acustico è un grosso problema associato alle strade, specialmente alle principali arterie, per cui la condivisione e la divulgazione della conoscenza e dell'esperienza in questo settore potrebbero essere utili non solo per abbattere questa fonte di inquinamento, ma anche per migliorare la qualità della vita delle comunità locali.

Con il progetto Inquest ("Information network for quiet European road surface technologies"), finanziato dall'UE, si è cercato di incentivare questo scambio di conoscenze tramite il coordinamento della comunicazione e della divulgazione dei risultati passati e presenti della ricerca sull'impiego delle tecnologie di rivestimento superficiale delle strade a basso rumore nei paesi Europei meno ferrati in questo campo.

A tal fine, con il progetto Inquest è stato diffuso un manuale sviluppato in occasione di un precedente progetto finanziato dall'UE, SILVIA ("Sustainable road surfaces for traffic noise control") nei paesi che originariamente non hanno preso parte al progetto. Questo risultato è stato ottenuto principalmente con l'organizzazione di seminari mirati ai principali protagonisti in tutta Europa.

In genere, i seminari hanno registrato una notevole presenza e i partecipanti hanno reagito positivamente ai contenuti, aumentando le possibilità che queste tecnologie di riduzione del rumore vengano adottate maggiormente nei paesi in cui sono totalmente ignorate.

Tra i partecipanti si è registrato un generale consenso sul fatto che l'Europa deve provvedere all'emissione di standard europei armonizzati in relazione alla classificazione dei rumori dei prodotti per il rivestimento delle strade.

Uno dei principali risultati del progetto SILVIA è stata la proposta di una procedura di classificazione acustica per le tecnologie e i materiali di rivestimento superficiale delle strade. Il progetto Inquest ha cercato di portare avanti questa idea per promuovere l'armonizzazione in Europa della sperimentazione dei metodi e delle attrezzature destinate a tale scopo.

Informazioni correlate