Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

SUBAT — Risultato in breve

Project ID: 502490
Finanziato nell'ambito di: FP6-POLICIES
Paese: Belgio

Auto del futuro

Uno studio completo sulle tecnologie delle batterie attuali e future consentirà di identificare con maggiore facilità il cammino verso i veicoli elettrici. Produttori, fornitori, utenti e ambiente: tutti elementi pronti a trarre vantaggio da tale iniziativa.
Auto del futuro
Questo obiettivo rappresenta oramai da molto tempo un sogno a livello mondiale finalizzato alla creazione di veicoli elettrici non inquinanti basati su batterie superefficienti. Il progetto SUBAT ("Sustainable batteries"), finanziato dall'UE, è focalizzato su un'analisi del mercato delle batterie finalizzata alla promozione del trasporto sostenibile futuro per l'UE.

Tre università europee e quattro enti interessati si sono riuniti per valutare le tecnologie delle batterie attuali e future in tutto il mondo. Per garantire la neutralità del progetto, il consorzio non ha coinvolto nessun fornitore o produttore di batterie. Tramite l'iniziativa, è stata condotta un'attenta valutazione dell'energia, della potenza, del ciclo di vita, dei costi, della temperatura, del caricamento, della manutenzione, della sicurezza e dell'efficienza dei sistemi di batterie, nonché la riciclabilità, l'efficienza energetica e la commerciabilità.

I ricercatori del progetto SUBAT hanno analizzato tutte le batterie nel contesto dei veicoli elettrici a batteria e ibridi. Sono stati presi in considerazione sistemi periferici necessari nonché sistemi di gestione delle batterie che rivestono un ruolo importante nelle prestazioni delle stesse. Il team di progetto ha anche individuato il miglior software per l'analisi del ciclo di vita di varie batterie.

Nella prima fase del progetto, il team di SUBAT ha redatto una panoramica tecnica completa della tecnologia delle batterie che potrebbe rivelarsi molto utile per le parti interessate. È stata successivamente condotta una valutazione ambientale completa dei sistemi di batterie industriali, prendendo come punto di riferimento la batteria nichel-cadmio. Dopodichè, il team di progetto ha eseguito una valutazione dei costi per l'industria e gli utenti, analizzando i fattori che determinano un aumento dei prezzi per questi ultimi. Sono stati inoltre confrontati i mercati europei e non europei relativamente alle vendite delle batterie e alla bilancia commerciale.

Sul fronte ecologico, i ricercatori del progetto SUBAT hanno condotto un'analisi delle emissioni delle sostanze e delle risorse consumate potenzialmente pericolose che ha consentito di ottenere confronti migliori tra i sistemi e le batterie. Alla fine, il progetto ha prodotto una valutazione complessiva delle tecnologie delle batterie. È stata effettuata una classificazione dei parametri ambientali, tecnici ed economici in modo oggettivo, sulla base di prospettive diverse relativamente a utenti, produttori e ambiente politico. Questi studi saranno utili a tutti i produttori, i fornitori e gli utenti, in quanto forniranno un valido sostegno nell'identificazione del cammino migliore da percorrere e spingeranno l'Europa a utilizzare auto elettriche a basso consumo energetico ed ecologiche.

Informazioni correlate