Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

HYRAIL — Risultato in breve

Project ID: 44730
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUSTDEV
Paese: Francia

Una ferrovia alimentata a idrogeno diventa il simbolo del futuro

Le ferrovie rappresentano una parte importante dei trasporti comuni in Europa. La combinazione tra i trasporti ferroviari e la più recente tecnologia basata sui combustibili a idrogeno garantirà la sostenibilità del sistema e un sostegno all'ambiente.
Una ferrovia alimentata a idrogeno diventa il simbolo del futuro
Attraverso il funzionamento dei trasporti ferroviari sulla tecnologia a idrogeno (H2) e sulle celle a combustibile avanzate, verrà promosso il sogno dei trasporti di massa sostenibili in Europa. Il progetto Hyrail ("Hydrogen railway applications international lighthouse"), completamente finanziato dall'UE, si prefigge l'obiettivo di promuovere lo sviluppo di tale tecnologia attraverso la valutazione degli ultimi risultati in materia di ricerca e sviluppo sulla propulsione a idrogeno e sulle celle a combustibile.

Grazie al progetto, sono stati identificati i divari e gli sviluppi in ambito tecnologico e i metodi raccomandati per il superamento degli ostacoli. È stata creata la mappatura delle esigenze dei viaggiatori e dei fornitori, analizzati i problemi ambientali e proposti i metodi di promozione dei trasporti ferroviari sostenibili. L'iniziativa Hyrail si basa anche su uno studio di problemi commerciali e di barriere tecnologiche da risolvere nel settore ferroviario correlati all'utilizzo dell'idrogeno nelle celle a combustibile. Tra questi aspetti sono compresi: tecnologia di immagazzinamento dell'idrogeno, affidabilità del generatore di combustibile da utilizzare nelle applicazioni ferroviarie e miglioramenti nel sistema di immagazzinamento elettrico, problemi, questi, che potrebbero richiedere inizialmente una soluzione ibrida. I ricercatori del progetto Hyrail hanno proposto un piano di implementazione a due fasi finalizzato alla verifica della tecnologia e al sostegno della realizzazione del relativo potenziale.

Nel 2007, nell'ambito del progetto è stato previsto un workshop focalizzato sull'uso della tecnologia a idrogeno e delle celle a combustibile per le locomotive. È stato inoltre pubblicato un articolo sull'argomento in cui vengono trattate le esigenze relative alla propulsione alternativa e all'implementazione. Le informazioni e i risultati sono anche stati promulgati attraverso il sito web del progetto e varie pubblicazioni che forniscono una panoramica dello stato dell'arte nel settore e delle relative esigenze.

Ma soprattutto, grazie al progetto Hyrail, si è giunti alla conclusione che i treni ibridi alimentati da celle a combustione a idrogeno possono condurre a uno sviluppo significativo delle ferrovie nell'UE. Ciò dovrebbe incoraggiare il settore a rinunciare agli obiettivi a breve termine a favore di strategie a lungo termine di efficacia in termini di costi e sostenibilità. I fautori del progetto prevedono che un maggiore uso commerciale dell'idrogeno sulle strade condurrà a un "trasferimento tecnologico" nel settore ferroviario, a prezzi più bassi e all'avanzamento degli sviluppi tecnologici. È tempo per le piccole e medie imprese (PMI) e per gli attori del settore di prepararsi al passaggio verso ferrovie più sostenibili ed ecologiche.

Informazioni correlate