Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

CARCIM — Risultato in breve

Project ID: 31462
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUSTDEV
Paese: Germania

Stampaggio ad iniezione di bicomponenti per parti di veicoli superiori

Lo stampaggio a iniezione di bicomponenti (2C-CIM) è usato per produrre componenti ceramiche multifunzionali. L'applicazione del 2C-CIM nella produzione di componenti complessi in ceramica con migliori proprietà strutturali e funzionali potrebbe dare una spinta al settore automobilistico e ferroviario.
Stampaggio ad iniezione di bicomponenti per parti di veicoli superiori
Il progetto Carcim è stato progettato per sviluppare e testare i prototipi prodotti dal 2C-CIM e, quindi, per dimostrare la capacità della composizione su larga scala di ceramica complessa a basso costo. I Ricercatori del progetto finanziato dall'UE hanno impiegato quattro casi di studio per valutare varie combinazioni di ceramiche per la costruzione delle caratteristiche specifiche dei singoli materiali. Hanno scelto una candela che combina la conducibilità elettrica con isolamento elettrico, una ruota dentata con proprietà di durezza e tenacità, una sede della valvola con durezza combinata e maggiore resistenza all'usura, e pastiglie per freni con una combinazione di frizione, resistenza e conduttività termica ottimali.

Durante lo sviluppo e i test, i ricercatori hanno anche studiato metodi non distruttivi per la valutazione durante tutto il processo produttivo, al fine di evitare un'inefficienza in termini di tempi e costi qualora fossero stati scoperti difetti una volta completato l'intero processo produttivo.

I partner del progetto hanno prodotto le quattro parti individuate per gli studi di caso e caratterizzato le loro funzionalità e prestazioni. I risultati hanno portato all'individuazione di alcuni requisiti importanti per lo sviluppo positivo di parti in ceramica a due componenti. Il progetto Carcim ha inoltre dimostrato la fattibilità dell'applicazione del 2C-CIM nella produzione di forme complesse in ceramica con nuove proprietà. I risultati potrebbero portare alla produzione su vasta scala e a basso costo di componenti ceramici per l'industria automobilistica e ferroviaria, con l'aggiunta di applicazioni future da sviluppare.

Informazioni correlate