Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

CROPGEN — Risultato in breve

Project ID: 502824
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUSTDEV

Biomassa per una produzione di energia sostenibile

Eminenti ricercatori che si occupano di energia in Europa hanno ottimizzato le condizioni per la produzione di energia a partire dalla biomassa agricola.
Biomassa per una produzione di energia sostenibile
La tecnologia per la generazione di metano da biomassa è ben consolidata. Sono però necessari progressi di ingegneria e tecnica per convertire questo progetto in una fornitura di energia efficace in termini di costi e competitivitàa.

L'obiettivo generale del progetto Cropgen ("Renewable energy from crops and agrowastes") era produrre dalla biomassa una fonte di carburante sostenibile che potesse essere integrata nell'infrastruttura energetica esistente. Lo studio si è occupato in particolare dell'uso della digestione anaerobica delle colture per produrre metano.

Come primo passo, i partner del progetto hanno esaminato le colture e le piante adatte per la coltivazione nelle regioni europee. Queste sono state valutate sulla base del prodotto di biogas dalla biomassa, dell'input di energia necessaria e degli usi secondari delle colture. Per valutare il potenziale prodotto di metano delle colture, i ricercatori hanno usato il test BPM, potenziale metano biochimico. Sono stati testati anche vari fattori, come la preparazione del materiale, le dimensioni delle particelle e gli additivi di foraggio per determinarne l'influenza sul valore del BPM. Inoltre sono stati testati diversi metodi di pretrattamento della biomassa per minimizzare le perdite di energia.

Il consorzio ha ricercato anche migliori progetti di reattore. I suoi membri hanno sviluppato un sistema in due fasi nel quale le sostanze del fondo erano sostituite con liquidi puliti, eliminando i prodotti acidi e mantenendo un pH stabile che permette un'ulteriore distruzione dei solidi. Si è visto che un tale funzionamento del bioreattore migliora il trattamento della biomassa e il prodotto di energia.

Per creare un modello del processo di digestione anaerobica, è stato sviluppato uno strumento software nella forma di un laboratorio virtuale che permette di monitorare la produzione di metano, il pH e la concentrazione di acidi. Inoltre, uno strumento di controllo di logica fuzzy ha permesso il calcolo del tasso di carico organico e di produzione di metano controllando i fattori di input come la concentrazione di acidi grassi e il pH.

Complessivamente, il progetto Cropgen ha effettuato un'analisi completa di una serie di fattori coinvolti nella produzione di energia a partire da biomassa agricola. I risultati di questo progetto potrebbero avere importanti implicazioni nella tecnologia del biogas e contribuire al suo consolidamento come processo per la produzione di energia economicamente appetibile.

Informazioni correlate