Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

ADVACT — Risultato in breve

Project ID: 502844
Finanziato nell'ambito di: FP6-AEROSPACE

Un miglior controllo dell'efficienza e dell'impatto ambientale

Fino a poco tempo fa, anche se erano stati fatti molti progressi nel monitoraggio e nel controllo dei motori a turbina a gas, era cambiato molto poco riguardo i meccanismi stessi degli attivatori (o motori). L'applicazione degli sviluppi recenti ha come risultato un enorme risparmio nei voli transatlantici insieme a una significativa riduzione delle emissioni annue di biossido di carbonio (CO2) provenienti dagli aeroplani sui quali è stata usata questa tecnologia.
Un miglior controllo dell'efficienza e dell'impatto ambientale
Il progetto Advact ("Development of advanced actuation concepts to provide a step change in technology used in future aero-engine control systems") è stato ideato per migliorare il funzionamento e la disponibilità delle turbine a gas diminuendo allo stesso tempo i costi e l'impatto ambientale. L'obiettivo tecnico era la fornitura di una prolungata attivazione in volo e controllo dei parametri del motore.

Prima gli studiosi hanno modulato gli strati di confine all'interno dell'aspirazione per migliorare la capacità del flusso d'aria di rimanere "attaccato" alla superficie sulla quale fluisce. Gli esperimenti sui modelli hanno dimostrato una significativa riduzione della resistenza con le nuove metodologie di controllo del flusso. Poi hanno valutato l'uso delle leghe a memoria di forma (LMF) per la produzione di attuatori. Le LMF tradizionali erano prodotte solo in segmenti molto piccoli a causa dei limiti tecnici in parte associati ai metalli stessi. Il progetto Advact ha sviluppato leghe migliori e metodi di rivestimento di grandi attuatori che permettono importanti passi avanti nella progettazione di attuatori basati sulle LMF. Poi hanno sviluppato una tecnologia per produrre attuatori elettromagnetici ad alta temperatura adatti all'uso in turbine a gas che non sono in grado di sfruttare i tradizionali attuatori elettromagnetici a temperature più basse.

Infine, i ricercatori si sono occupati efficacemente del controllo della vibrazione del rotore del motore. Una vibrazione eccessiva è particolarmente preoccupante poiché porta a un maggiore logorio, una minore efficienza del motore, più emissioni di CO2 e minore comfort in cabina.

Così il progetto Advact ha prodotto significativi miglioramenti tecnologici ai sistemi di controllo delle turbine a gas per gli aeromobili, che dovrebbero avere un grande impatto sulla progettazione efficiente e a basso costo e sulla produzione nonché sulla sicurezza dei consumatori e dell'ambiente.

Informazioni correlate