Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

KATARSIS — Risultato in breve

Project ID: 29044
Finanziato nell'ambito di: FP6-CITIZENS

Un nuovo sguardo all'innovazione

La creatività e l'attività sociale potrebbero spingere i politici a sviluppare modelli socialmente più amichevoli e integrativi per l'innovazione.
Un nuovo sguardo all'innovazione
Una sana e robusta nazione è quella che comprende persone provenienti da tutti i segmenti della società nella propria forza lavoro, nei sistemi e nella politica, abbracciando l'inclusione sociale e l'innovazione. Il progetto Katarsis ("Growing inequality and social innovation: Alternative knowledge and practice in overcoming social exclusion in Europe") finanziato dall'UE ha teso ad indagare il fenomeno dell'esclusione sociale da una prospettiva nuova.

Il progetto ha costruito una serie di casi di studio e teorie per esaminare la relazione tra esclusione sociale e innovazione. È confermata la teoria che l'innovazione, un pilastro fondamentale della politica dell'Unione europea, debba essere diretta in primo luogo a soddisfare i bisogni umani, che richiedono innovazione nelle relazioni sociali, non solo nei mercati.

Il progetto ha guardato alla creatività europea nello sviluppo di comunità, arti e attivismo in Europa, la cui inclusione sociale è stata compromessa da influenze neo-liberali di origine nordamericana e dalle istituzioni della governance globale. In quest'ottica, il progetto ha voluto attingere a migliaia di organizzazioni e persone coinvolte in strategie creative volte a combattere la disuguaglianza e l'esclusione sociale, anziché seguire il Fondo monetario internazionale (FMI), Banca mondiale e l'Organizzazione per la cooperazione economica e lo sviluppo ( OCSE) i modelli, tra gli altri.

Il progetto Katarsis ha esaminato tradizioni di ricerca diverse da sociologia, geografia, economia, scienze politiche, antropologia, urbanistica, sviluppo di comunità, analisi politiche, salute pubblica e molto altro ancora. Ha altresì esaminato gli sforzi di inclusione sociale attraverso vari campi quali l'istruzione, l'occupazione, l'ambiente, la salute, la casa e il governo.

Tutti questi diversi punti di vista, casi di studio e relazioni tra diversi campi e discipline hanno aiutato il team del progetto a comprendere il carattere interdisciplinare e transdisciplinare della ricerca per l'innovazione sociale. In chiusura, il progetto ha evocato la filosofia di Antonio Gramsci, intellettuale italiano di sinistra che chiedeva un rapporto organico tra gli intellettuali e le masse. Allo stesso modo, il progetto Katarsis ha evidenziato l'importanza di diffondere la conoscenza e la produzione sociale anziché solo innovazioni tecniche, che potrebbe rivelarsi più utile per la società moderna di nuove invenzioni. In sintesi, una nuova prospettiva di innovazione, basata sulla creatività e sull'inclusione sociale, può reintrodurre una boccata di aria fresca all'umanità al modello d'innovazione occidentale antiquato, quasi meccanico o industriale.

Informazioni correlate