Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

AFRICANUANCES — Risultato in breve

Project ID: 3729
Finanziato nell'ambito di: FP6-INCO
Paese: Paesi Bassi

Migliorare la produttività dei piccoli produttori agricoli africani

È generalmente accettato che l'Africa ha bisogno di aumentare la produttività agricola, al fine di soddisfare le esigenze di una popolazione in rapida crescita e urbanizzata. Tuttavia, la diversità delle piccole aziende agricole coinvolte nell'attività mista di coltivazione/allevamento in condizioni variabili ha reso la soluzione agricola particolarmente difficile da analizzare su larga scala.
Migliorare la produttività dei piccoli produttori agricoli africani
Il progetto Africanuances ("Exploring tradeoffs around farming livelihoods and the environment: the AfricaNUANCES framework") è stato progettato per risolvere questo problema, integrando le varianze al fine di determinare le migliori pratiche per il raggiungimento della sicurezza alimentare, la sostenibilità e la resilienza delle risorse naturali nell'Africa subsahariana.

Il progetto è stato rivolto ad ecosistemi umidi e semi-umidi ed ha sviluppato un modello analitico che combina caratteristiche spaziali e temporali di agricoltura su piccola scala.

In particolare, il modello ha considerato la produzione delle colture in relazione alla fertilità del suolo nonché la produzione di bestiame per vari sistemi di allevamento e di gestione del letame. Particolare enfasi è stata data a un uso efficiente delle sostanze nutritive e al miglioramento della qualità del suolo. Sono state inoltre considerate caratteristiche temporali che hanno incluso un bilancio nel tempo tra mangimi, materiale organico e manodopera.

I ricercatori hanno valutato il modello in termini di costi e benefici, in particolare in relazione alla produttività, all'economia e ai servizi ambientali. Come tale, il progetto rappresenta il primo esempio di modelli di simulazione a incorporare parametri agroecologici e socioeconomici. Inoltre, le caratteristiche temporali del modello hanno consentito un'attenta analisi delle interazioni dinamiche tra produzione, consumo e gestione delle risorse. Anche se il progetto si è concentrato sui temi della fertilità del suolo, i risultati sono generalmente applicabili alla valutazione dei processi agricoli.

Pertanto, il progetto Africanuances ha contribuito alla creazione di uno strumento di modellazione di particolare importanza per l'Africa subsahariana e la sua necessità essenziale di aumentare la produttività agricola nell'ambito della complessità intrinseca dei piccoli agricoltori che la contraddistinguono. Le informazioni sono state condivise con gli agricoltori locali e per estensione ai lavoratori oltre alla loro disponibilità gratuita sul sito Internet e dovrebbero produrre risultati fecondi, o magari "per tutti i legumi".

Informazioni correlate