Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

ERANIS — Risultato in breve

Project ID: 43564
Finanziato nell'ambito di: FP6-INCO
Paese: Polonia

L'unione fa la forza

I paesi dell'ex blocco sovietico, i cosiddetti nuovi Stati indipendenti (NSI), hanno un enorme capitale umano, largamente inutilizzato, a disposizione per la ricerca e lo sviluppo (R&S) Un'iniziativa finanziata dall'UE ha fornito un collegamento tra NSI e UE, favorendo la collaborazione scientifica e facilitando l'accesso al finanziamento.
L'unione fa la forza
Il precedente isolamento dei NSI rispetto all'UE ha avuto come risultato una scarsa conoscenza dei partenariati e dei finanziamenti promossi dall'UE, e scarso accesso ad essi. Il progetto Eranis ("Strengthening co-operation between European Research Area and NIS") è stato sviluppato per incoraggiare la partecipazione di quattro NSI (Bielorussia, Moldavia, Russia e Ucraina) al Settimo programma quadro dell'UE (7º PQ). Ciò è avvenuto per mezzo del sostegno e della collaborazione, basati su reciproci interessi e forze di ricerca, degli Stati membri dell'UE.

In primo luogo i ricercatori hanno condotto studi di riferimento in ogni partner NSI per determinare due aree del 7º PQ per ogni paese con il maggior potenziale di R&S. Poi hanno esaminato in ogni paese i settori corrispondenti per valutare il lavoro scientifico precedente, lo stato attuale di R&S e le competenze specifiche delle maggiori istituzioni scientifiche.

Il progetto Eranis ha condotto tre serie di workshop su argomenti quali preparazione dei progetti, costruzione di partnership, stesura dei budget e gestione dei progetti. Facendo seguito alle attività di formazione dei workshop, i ricercatori hanno organizzato un evento di partenariato su larga scala concentrato su quattro tematiche prioritarie del 7º PQ, identificate all'interno degli studi di riferimento: bioeconomia basata sulla conoscenza (KBBE), tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC), materiali e nuove tecnologie di produzione (NMP) ed energia.

Lo scopo era facilitare la messa in rete tra partner NSI e UE per la futura stesura e presentazione di proposte comuni. Infatti diversi progetti del 7º PQ sono stati presentati come risultato delle attività di consulenza e formazione Eranis. Il database di registrazione online continua a fornire un efficiente sistema di ricerca di partner per progetti futuri.

In questo modo, il progetto Eranis ha significativamente migliorato la consapevolezza da parte dei NSI rispetto al finanziamenti del 7º PQ e ha favorito la collaborazione internazionale. I risultati avranno sicuramente un impatto positivo sulla qualità di R&S internazionali, a dimostrazione del vecchio adagio "l'unione fa la forza".

Informazioni correlate