Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

BRAHMATWINN — Risultato in breve

Project ID: 36952
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUSTDEV
Paese: Germania

Adattare i programmi di gestione delle acque ai cambiamenti climatici

Belli ma fragili, gli ecosistemi alpini sono i gioielli delle regioni montane d'Europa, tuttavia l'aumento delle temperature globali stanno minacciando la salute delle Alpi nonché di altre catene montuose di tutto il mondo. Per fortuna, nuove ricerche dimostrano come queste aree possono essere meglio protette.
Adattare i programmi di gestione delle acque ai cambiamenti climatici
Con il riscaldarsi del clima, i ghiacciai si stanno ritirando, il manto nevoso si sta sciogliendo e sempre meno acqua raggiunge le valli. Il risultato è che i piani di gestione delle acque messi in atto anni fa per garantire l'acqua potabile, l'agricoltura, l'energia idroelettrica e altri usi potrebbero non essere più validi.

Un team di esperti provenienti dall'Europa e dall'Asia meridionale hanno accettato la sfida della riorganizzazione del Bacino idrografico del Danubio superiore (UDRB - Upper Danube River Basin) e del Bacino idrografico del Brahmaputra superiore (UBRB - Upper Brahmaputra river basin) nel Sud-Est asiatico. Il progetto, intitolato Brahmatwinn ("Twinning European and South Asian river basins to enhance capacity and implement adaptive integrated water resources management approaches"), è stato finanziato dall'UE.

Modelli climatici globali sono stati ridimensionati per prevedere l'impatto dei cambiamenti climatici su scala di un bacino idrografico. Dal momento che è stato previsto un riscaldamento continuo, sono stati impiegati ulteriori modelli per esaminare possibili modifiche di utilizzo del suolo e copertura del suolo nonché il rischio di alluvioni. Sono stati successivamente definiti e valutati indicatori di qualità e quantità sostenibili dell'acqua per i diversi scenari futuri.

La ricerca Brahmatwinn è culminata nello sviluppo di un sistema integrato di gestione delle risorse idriche e del suolo (ILWRMS). Oltre ai vari modelli, sono stati anche incorporati aspetti normativi e le preferenze delle parti interessate. Il sistema ILWRMS fornisce alle agenzie governative uno strumento di supporto alle decisioni per la progettazione di contromisure per affrontare la minaccia del cambiamento climatico.

Test iniziali con il sistema ILWRMS sono stati eseguiti per i bacini UDRB e UBRB. Il feedback è stato positivo e ha evidenziato una serie di questioni importanti, come ad esempio l'importanza della pianificazione preventiva per la protezione contro le inondazioni. Queste conoscenze saranno utilizzate di modificare i regimi esistenti di gestione delle acque per far fronte al cambiamento climatico nei decenni a venire.

Informazioni correlate