Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

COGNAC — Risultato in breve

Project ID: 42999
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUPPORT
Paese: Ungheria

Politiche migliori favoriscono il trasferimento di conoscenze

Grazie alla cooperazione regionale e alle raccomandazioni sull'azione politica, i risultati della ricerca e dell'innovazione nell'Unione europea possono ora essere sfruttati più facilmente.
Politiche migliori favoriscono il trasferimento di conoscenze
L'Unione europea fonda il successo della sua economia soprattutto sulla ricerca, sviluppo e innovazione (RSI), e su come ciò si traduce in prodotti, servizi, industria e commercio. Il progetto Cognac ("Coordination of RDI policies and their coherence with other policies in Newly Acceded Countries"), finanziato dall'UE, ha supportato le politiche per promuovere l'economia della conoscenza e la RSI.

Cognac ha analizzato e confrontato i processi nelle politiche di RSI in diverse regioni e paesi europei. Ha raccolto e valutato le informazioni delle varie regioni coinvolte nel progetto al fine di sostenere l'armonizzazione delle politiche di ricerca in tutta l'UE.

Il progetto ha stilato un catalogo con le priorità di azione politica transnazionale. Ha definito le responsabilità e delineato le raccomandazioni per il trasferimento delle buone pratiche e il rafforzamento del ciclo politico. Le raccomandazioni hanno tenuto conto dei quadri giuridici e diversi sistemi di innovazione di ciascuna regione. Sono stati classificati per livello di governo (livello regionale, nazionale ed europeo) per facilitare l'accesso e l'attuazione da parte degli interessati.

Nelle sue raccomandazioni regionali, il progetto ha raccomandato alle regioni di stabilire canali specifici per accedere al livello di governo nazionale ed europeo. Per quanto riguarda le raccomandazioni nazionali, Cognac ha incoraggiato la coesione regionale attraverso attività di RSI e ha invitato i governi nazionali a tenere adeguatamente conto degli interessi regionali. A livello UE, il progetto ha raccomandato una più elaborata gestione delle informazioni relative alle iniziative regionali, in particolare quelle riguardanti la progettazione, l'attuazione e il monitoraggio.

Infine, il progetto ha creato un piano d'azione che può essere utilizzato per aggiornare la cooperazione transregionale al fine di migliorare l'innovazione regionale. Il piano offre ai partner del progetto e alle parti interessate modi per attuare le raccomandazioni e risultati che migliorano il trasferimento di conoscenze, razionalizzano le politiche e assistono i nuovi Stati membri nel settore.

Informazioni correlate