Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

INTEREST — Risultato in breve

Project ID: 503594
Finanziato nell'ambito di: FP6-POLICIES
Paese: Germania

Sensibilizzare sugli standard nel campo della ricerca

I risultati delle ricerche hanno grande valore se vengono applicati a vantaggio della società e dell'economia. Quando la ricerca riguarda progressi tecnologici, ciò implica un allineamento dei risultati con la standardizzazione, divenuta l'oggetto di una recente iniziativa finanziata dall'UE.
Sensibilizzare sugli standard nel campo della ricerca
Il progetto Interest ("Integrating research and standardisation") si proponeva di sviluppare tassonomie di standard, risultati di ricerche e relazioni tra ricerca e standard, in modo da migliorare l'interfaccia tra ricerca e standardizzazione. Accanto allo sviluppo delle linee guida sulle migliori pratiche, il progetto mirava a contribuire in questo modo a un'efficace diffusione e utilizzo dei risultati prodotti dalla ricerca, nonché a garantire un supporto per le politiche comunitarie correlate.

Per mettere a punto le specifiche del collegamento tra ricerca e standardizzazione, i membri del progetto hanno adottato un approccio di ampia portata e vari metodi, tra cui lo studio qualitativo di casi e analisi quantitative. Le varie attività hanno generato nuove conoscenze più approfondite sul ruolo degli standard nella ricerca e sul ruolo delle organizzazioni per la standardizzazione e dei responsabili delle politiche. Tali attività hanno consentito a Interest di presentare una serie di raccomandazioni utili per colmare la distanza tra le due aree.

Problemi come la mancanza di risorse e la giustificazione per ottenerle rappresentano enormi ostacoli per lavorare sulla standardizzazione. Tale affermazione è particolarmente valida per le università e per le organizzazioni di ricerca applicata, dotate di finanziamenti limitati. La maggior parte delle agenzie finanzianti sono ampiamente inconsapevoli dei vantaggi degli standard sia per la società che per l'economia, mentre poche organizzazioni che finanziano la ricerca considerano gli standard uno strumento prezioso per la produzione o la divulgazione di risultati sostenibili: tale situazione complica ulteriormente le questioni. Pertanto, si invitano i responsabili delle politiche a integrare gli aspetti correlati agli standard nei principi di finanziamento e a integrare gli standard nei bandi di gara per proposte di finanziamento, nonché nella valutazione dei progetti.

Soltanto i finanziamenti adeguati non possono contribuire a sensibilizzare ulteriormente sull'importanza degli standard e della standardizzazione; tale compito spetta alla stessa comunità dei ricercatori. In questo caso, una limitata sensibilizzazione si traduce in una debole partecipazione dei ricercatori alla standardizzazione, poiché tale campo non è ritenuto un settore di potenziale attività. Il problema può essere risolto incrementando la consapevolezza attraverso le organizzazioni che si occupano di ricerca e standardizzazione, al fine di evidenziare i vantaggi di tale lavoro. Una modalità per ottenere tale risultate consiste nell'introdurre con maggiore ampiezza il campo nei curriculum accademici e nel fornire ai ricercatori l'istruzione relativa alle pertinenti conoscenze sui correlati processi e procedure di standardizzazione.

Tenuto conto del fatto che molte organizzazioni attive nel settore della standardizzazione già detengono i mezzi per trasferire i risultati delle ricerca nella standardizzazione, tali soggetti rappresentano ottimi canali per comunicare esempi di migliori pratiche.

L'integrazione della produzione di conoscenze derivate dalla ricerca con il lavoro delle organizzazioni per la standardizzazione potenzierà il flusso delle conoscenze e favorirà il raggiungimento del consenso generale su futuri percorsi tecnologici. Ciò darà impulso agli obiettivi del lavoro svolto in entrambi i settori e, a lungo andare, determinerà un riconoscimento più rapido delle nuove tendenze della ricerca e della tecnologia.

Informazioni correlate