Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

PROLIMA — Risultato in breve

Project ID: 12442
Finanziato nell'ambito di: FP6-SME
Paese: Spagna

Il miglioramento delle macchine utensili per un'industria più verde

Per migliorare la sostenibilità e l'ecocompatibilità delle nuove macchine utensili sono stati sviluppati sistemi software avanzati, la cui tecnologia può essere utilizzata anche in altri settori.
Il miglioramento delle macchine utensili per un'industria più verde
Da decenni l'Europa fornisce al mondo oltre i 50% delle macchine utensili, ma la recessione globale minaccia di spostare il fulcro della produzione nei paesi del terzo mondo, dove è molto più conveniente produrre questi utensili.

Il progetto Prolima ("Environmental Product Lifecycle Management for building competitive machine tools"), finanziato dall'UE, si proponeva di contrastare questo fenomeno con la creazione di macchine utensili migliori e più rispettose dell'ambiente.

Il progetto ha sostenuto le piccole e medie imprese nello sviluppo di fresatrici e molatrici particolarmente resistenti e durature, meno inquinanti e più efficienti economicamente. Durante la fase progettuale sono stati studiati possibili miglioramenti, valutando i costi del ciclo di vita sin dalla messa in esercizio e l'adozione di un sistema di sostegno decisionale, approfondendo il concetto di RAMS (Reliability, Availability, Maintainability, Safety), vale a dire affidabilità, disponibilità, manutenibilità e sicurezza (RAMS).

Parallelamente, il progetto Prolima si è occupato della fase produttiva, fornendo alle PMI strumenti e manuali sui migliori standard operativi, ad esempio in relazione all'ambiente. Il team ha studiato gli indicatori di sostenibilità delle macchine utensili e i sistemi software che la incentivano, valutando anche la funzionalità, i costi e l'impatto ambientale dei macchinari.

Con il progetto Prolima è stata condotta un'implementazione pilota del sistema in un'azienda che produce fresatrici, dove il sistema è stato accolto positivamente e ha prodotto ottimi risultati nella progettazione e nello sviluppo di utensili migliori. Questo software, poi, può essere sfruttato anche in altre industrie e in altri settori, per migliorare la progettazione, l'ecocompatibilità e la sostenibilità in generale: buone notizie per la competitività europea e il futuro dell'industria del continente.

Informazioni correlate